Monday, May. 27, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Gen 2017

|

 

PokerStars Festival – Quanti azzurri al Day 2 di Londra! Perati figura tra i migliori insieme ad Antonio Scalzi

PokerStars Festival – Quanti azzurri al Day 2 di Londra! Perati figura tra i migliori insieme ad Antonio Scalzi

Area

Vuoi approfondire?

Sono finiti tutti i flight del PokerStars Festival di Londra e gli italiani non sono rimasti a guardare!

La giornata di ieri, come annunciato, ha visto disputarsi un doppio Day 1. Un folto gruppo di azzurri è riuscito ad arrivare fino alle buste.

Partiamo con il resoconto del Day 1C, che ha consentito al Main Event da 990£ di buy-in di doppiare addirittura il garantito (di 400.000£).

Questo evento da record per l’Hippodrome ha fatto segnare 444 iscritti nel terzo e penultimo flight, portando il totale provvisorio a 777.

Nel field c’era anche un trio di pro del team PokerStars, formato da Liv Boeree, Jake Cody e Felipe Ramos. Tra loro solo la Boeree però è riuscita a passare al Day 2, con uno stack di 32.700 pezzi.

Il migliore è stato nettamente James Mitchell, capace di accumulare 373.600 gettoni: uno stack impressionante, anche facendo i confronti con i flight precedenti.

Non possiamo non notare in top ten anche il nome dell’avvocato William Kassouf, il quale ha chiuso con 178.300 di stack.

Quattro italiani sono arrivati a fine giornata: Alessio Sabatini (con 91.100), Andrea Salvatore (63.100), Fabio Calo (29.100) e Carmine Belvedere (21.000).

 

La top ten del Day 1C
James Mitchell (United Kingdom) 373.600
Yuriy Boyko (Ireland) 336.200
Cusco Bach Guillem (Spain) 328.500
Mikal Blomlie (Norway) 259.700
Nicolas Noguera (France) 253.300
Meir Lang (Israel) 239.100
Honglin Jiang (United Kingdom) 221.900
Smit Trivedi (United Kingdom) 205.200
Daniel Heimen (Norway) 197.000
William Kassouf (United Kingdom) 178.200

 

Completiamo il nostro report con i numeri e gli esiti del Day 1D serale, che si è giocato con una struttura Turbo per dare un’ultima chance ai giocatori di qualificarsi al Day 2 odierno.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Altri 166 players si sono seduti ai tavoli e così il gran totale degli iscritti si è stabilizzato sui 944 entries. Dopo 12 livelli da 20 minuti ciascuno, il migliore del quarto flight è stato Adrian Mateos!

Lo spagnolo ha accumulato 185.200 di stack, senza riuscire a imitare i chip leader dei flight precedenti che avevano imbustato più di lui.

Tra gli ultimi 74 partecipanti capaci di staccare il ticket per il Day 2 segnaliamo tanti connazionali! Mario Perati è stato il migliore con 130.000 nella busta.

Si sono comportati benissimo anche Antonio Scalzi con 92.600 pezzi, Umberto Ferrauto con 89.000 e Francesco Cortese (85.800).

La lista si allunga con i nomi di Giulio Spampinato (66.100), Giulio Mascolo (59.500), Giulio Di Salvo (56.100) e Mauro Mancin (31.100).

 

La top ten del Day 1D
Adrian Mateos (ES) 185,200
Jose Astima (FR) 180,900
James Akenhead (GB) 170,900
Emrah Cakmak (FR) 150,200
Even Soensterudbraten (NO) 137,500
Benjamin Morrison (GB) 133,000
Keisuke Hikosaka (JP) 130,400
Kalidou Sow (FR) 125,000
Paul Skipper (GB) 119,000
Gang Wang (CN) 114,600

 

Dieci livelli da 60 minuti ciascuno sono previsti per oggi, quando si ripresenteranno in 314 alle ore 11:00 locali. Attendiamo il payout ufficiale!

Luca Pagano al momento è il migliore degli azzurri: ricordiamo che nel Day 1B era riuscito a fare ancor meglio di Perati chiudendo con 135.700 di stack!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari