Thursday, Sep. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Gen 2018

|

 

La zampata last-minute di Musta: Kanit 4° all’ultimo evento PCA, vince 56.550$!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

La zampata last-minute di Musta: Kanit 4° all’ultimo evento PCA, vince 56.550$!

Area

Vuoi approfondire?

Sembrava proprio che dovesse essere una trasferta con nessun itm, ma ‘zero tituli’ è una dicitura che non si confa a un campione come Mustapha Kanit.

Il grandissimo ‘potta’ è corso ai ripari nell’ultimo evento disponibile di questa trasferta PokerStars Caribbean Adventure, il 10.000$ Single Day High-Roller, in cui ha chiuso in quarta posizione per un premio di 56.550$.

Il torneo ha registrato 37 entries e come solitamente accade negli eventi High Roller ha registrato la partecipazione dei più forti giocatori del panorama mondiale.

Tra i player usciti fuori dai premi troviamo anche Justin Bonomo, Isaac Haxton, Byron Kaverman…

Per Mustapha (come per gli altri giocatori schierati, del resto) è stata una giornata dai mille showdown, come si può ben immaginare in un torneo dalla struttura hyperturbo che è arrivato alla sua conclusione in sei ore di gioco scarse.

Kanit si trova a giocare per la tournament life in un primo colpo contro Justin Bonomo, 99 vs KT: il flip casca dalla sua parte.

Poi Musta inizia a collezionare gli scalpi degli avversari. Il primo a cadere per mano dell’azzurro è il lituano Laurynas Levinskas, che dopo essere rimasto short openpusha con A-8 e trova Kanit con Coppia di Re.

Arriva poi il turno di Vladimir Troyanovskiy: dopo aver raddoppiato contro il russo (TT>99) Musta lo giustizia snappando da big blind con A7 l’openpush avversario da small con Q-5o. Grazie a questo showdown vinto Musta è il primo giocatore del torneo a portarsi sopra il milione di chips.

Sempre Musta fa scoppiare la bolla itm del torneo eliminando il compagno di team Winamax Sylvain Loosli in nona posizione (A8>A5) e poi dà il colpo di grazia a Stefan Schillabel che era rimasto short (A3>67s).

Ma nella struttura hyperturbo del torneo sono innumerevoli gli showdown da vincere: Musta ne vince un altro a 4 left, quando con 525.000 chips su blinds 40.000/80.000 ante 10.000 openpusha A-Q e trova il raddoppio contro il K-8 di Matthias Eibinger.

La mano seguente è purtroppo fatale per l’azzurro: Kanit pusha 1.020.000 con A5 e trova il call di Amredin Imsirovic con coppia di 8: al flop arriva un A che porta avanti l’italiano ma al river casca un fatidico 8 che sancisce l’eliminazione di Musta al quarto posto.

Il torneo è poi vinto da Almedin Imsirovic che ha la meglio nel testa a testa conclusivo su Ryan Riess.

 

Payout 10.000$ Single Day High Roller PCA

1 Almedin Imsirovic United States $160,050
2 Ryan Riess United States $115,770
3 Matthias Eibinger Austria $74,690
4 Mustapha Kanit Italy $56,550
5 Sam Greenwood Canada $43,750
6 Benjamin Pollak France $34,140
7 Stefan Schillhabel Germany $27,210
8 Ramin Hajiyev Azerbijan $21,340

 

Foto di PokerStars

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari