WSOP – Petrangelo vince il suo secondo braccialetto dopo un High Roller dominato | Italiapokerclub

Saturday, Apr. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Giu 2018

|

 

WSOP – Petrangelo vince il suo secondo braccialetto dopo un High Roller dominato

WSOP – Petrangelo vince il suo secondo braccialetto dopo un High Roller dominato

Area

Vuoi approfondire?

Altri braccialetti importanti sono stati assegnati al Rio di Las Vegas, anche se alcuni di essi non sorprendono più di tanto…

Ci riferiamo per esempio al secondo della carriera di Nick Petrangelo. L’americano ha shippato un tostissimo High Roller da 100mila dollari di buy-in, ma il suo dominio durato tre giorni consecutivi ha fatto sembrare l’impresa quasi una passeggiata!

Sono arrivati nel frattempo dei bei braccialetti anche per i giocatori europei. Nelle varianti hanno vinto infatti il francese Martini e il tedesco Johannes Becker. Ecco qualche dettaglio in più per voi…

 

Event #5: $100,000 NL Hold’em High Roller

Dopo quattro giorni di grande lotta ai tavoli, il 31enne Nick Petrangelo si impone in un field fatto di 105 iscrizioni scrivendo una pagina di storia, se pensiamo che alle WSOP non si era mai giocato un High Roller con questo buy-in senza che non ci fosse ‘One Drop’ nel nome.

Come vi abbiamo già raccontato nei giorni scorsi, Petrangelo ha chiuso da chip leader nel Day 2 e nel breve Day 3 di questo High Roller, tornando a vincere alla fine il braccialetto WSOP due anni dopo il primo della sua carriera. Nel 2015 infatti Petrangelo vinse un evento Shootout da 3.000$ di buy-in alle Series.

Eppure lo shippo piazzato da Petrangelo poche ore fa non è stato così scontato nelle battute finali. L’heads up con Elio Fox ha regalato colpi di scena e Fox stava per vincere il suo secondo braccialetto nel giro di pochi giorni!

L’ultima mano però è stata alquanto clamorosa. Ecco l’action… Petrangelo apre a 600k, Fox 3betta a 900k, Petrangelo 4betta a 1.800k e Fox chiama.

Flop 2AA. Fox checka, Petrangelo punta 1.200k. Fox rilancia a 3.000k e Petrangelo chiama.

Turn 8. Fox checka, Petrangelo punta 4.000k e Fox chiama.

River 3. Fox checka, Petrangelo pusha e Fox chiama.

Allo showdown Fox mostra 25 per la doppia coppia floppata, Petrangelo è buono con Q8.

A caldo Petrangelo ha espresso tutta la sua soddisfazione dichiarando: “La scorsa settimana mi sono piazzato 6° nel Super High Roller Bowl e il giorno dopo mi sono iscritto a questo High Roller. Diciamo che è stata una settimana intensa. C’è tanta pressione quando giochi a certi buy-in contro i più forti al mondo, magari davanti alle telecamere. Questo evento WSOP è stato durissimo ma anche divertente“.

Petrangelo ha speso parole sagge anche sulla sua leadership durata così a lungo: “Quando sei in testa al count per diverse giornate, devi avere pazienza. È un brutto segno se pensi solo a far finire il torneo prima possibile. Per fortuna tutto è andato liscio.

Credo di non aver avuto spot difficili dal Day 2 in poi. Ho runnato bene dalla bolla fino alla fine. Ho giocato tanti tavoli finali in carriera ma ognuno è diverso. Ci sono dinamiche particolari da studiare e devi sempre aggiustare il tuo gioco“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #8: $2,500 Mixed Triple Draw Lowball

Ieri avevamo 12 left in questo evento e Chris Vitch a caccia di una clamorosa doppietta (nel giro di 3 anni). Vitch però si è arreso al quarto posto incassando poco più di 47mila dollari.

A shippare il braccialetto è stato il tedesco Joahnnes Becker in heads-up contro un avversario tosto come Scott Seiver.

Becker è diventato il player 26° tedesco capace di vincere un braccialetto e a caldo ha spiegato candidamente: “Non ero nemmeno sicuro di giocare questa variante. Alla fine ci ho provato. Non mi aspettavo di vincere ma è andata bene“.

1st: Johannes Becker, $180,455
2nd: Scott Seiver, $111,516
3rd: Jesse Hampton, $71,547
4th: Chris Vitch, $47,166
5th: George Trigeorgis, $31,973
6th: Luis Velador, $22,334

 

Event #4: $1,500 Omaha Hi-Lo 8 or Better

Il report odierno non è ancora finito, poiché eravamo in debito con voi da ieri dell’esito dell’evento n° 4 delle WSOP 2018, vinto dal francese Julien Martini.

Martini si è imposto tra i 16 finalisti mettendo le mani sul braccialetto e oltre 200mila dollari di primo premio. In heads up si è arresa l’affascinante giocatrice di origine asiatica Kate Hoang.

1st: Julien Martini – $239,771
2nd: Kate Hoang – $148,150
3rd: Mack Lee – $104,016
4th: William Kopp – $74,058
5th: Brandon Ageloff – 53,482
6th: Chad Eveslage – $39,182
7th: Rafael Concepcion – $29,128
8th: Denny Axel – $21,977
9th: Tammer Ilcaffas – $16,832

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari