Thursday, Jul. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Lug 2018

|

 

WSOP – Bolla scoppiata nel Main! Alessandro Borsa guida 10 azzurri ITM, passano pure Palumbo, Kanit e Butteroni

WSOP – Bolla scoppiata nel Main! Alessandro Borsa guida 10 azzurri ITM, passano pure Palumbo, Kanit e Butteroni

Area

Vuoi approfondire?

La bolla è scoppiata nel Main Event delle WSOP e adesso può partire la corsa verso i premi milionari!

Tutti i superstiti del Main si sono uniti infatti per la prima volta in un’unica giornata al Rio di Las Vegas e alla fine del Day 3 sono sopravvissuti esattamente i 1.182 premiati.

Erano 2.786 per la precisione i giocatori passati nel doppio Day 2 e tra di loro, come vi abbiamo già raccontato, c’erano tanti italiani.

La maggior parte dei nostri connazionali ha dovuto rinunciare all’idea della prestigiosa bandierina, ma ci resta una decina di azzurri da seguire e tifare!

Andiamo però con ordine e vediamo cosa è successo stanotte, cominciando dall’eliminazione di uno sfortunato Phil Hellmuth, bustato con AK in mano da A9 di Jans Arends su un board 8-6-4-3-9.

The Poker Brat si è alzato davanti alle telecamere di Poker Central pronunciando la frase di rito: “Nice hand“. Potete rivivere il colpo grazie a questo filmato:

 

 

Oltre a Hellmuth sono stati bustati anche Jason Mercier, Parker Talbot, Greg Merson, Matt Waxman, Matt Berkey, JC Tran, Loren Klein, Eli Elezra, Erick Lindgren, Tom Marchese, Steffen Sontheimer…

Si è arrivati così alla delicata fase della bolla, dove qualcuno ha trovato il coraggio di metterle tutte con A-K trovando un raddoppio vitale. Ecco l’action…

C’è un raise da MP e Ben Cade 3betta a 40.000 dal bottone. Ross Mallor con 51.000 pensa a cosa fare dal grande buio e alla fine pusha. L’original raise folda e Cade ovviamente chiama.

Allo showdown Mallor gira AK contro QQ. Il board J-K-9-A-7 regala addirittura doppia coppa a Mallor che resta in vita.

Poco dopo abbiamo scoperto il nome del bubble-man. Ecco di nuovo un po’ di action… Bryce McVay apre a 15.000 da MP, Matthew Hopkins pusha 49.000 dal bottone e McVay chiama.

McVay mostra AQ contro A5 di Hopkins. Il board 10-8-6-2-A non concede scoppi. Hopkins (nella foto qui sotto) può consolarsi con un seat da 10.000$ per il prossimo Main Event delle WSOP. Potrà insomma riprovarci nel 2019!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

 

In testa al count adesso c’è In Sun Geoum con 1.696.000 gettoni. Attenzione anche al fortissimo Chris Moorman che ha accumulato 969.000 pezzi. Phil Ivey intanto ha piazzato la sua bandierina nel Main dopo quattro anni.

E gli italiani? Come vi dicevamo abbiamo contato almeno dieci azzurri ITM. Il migliore dei nostri al momento è Alessandro Borsa con 777.000 di stack!

Sta andando alla grande pure il siciliano Walter Treccarichi che piazza la sua sesta bandierina in queste World Series.

Ci fa piacere poi sottolineare la presenza di Rocco Palumbo e Mustapha Kanit. Il più short dei nostri è Federico Butteroni.

 

  • Alessandro Borsa – 777.000
  • Dario Delpiano – 661.000
  • Walter Treccarichi – 625.000
  • Fabrizio D’Agostino – 534.000
  • Rocco Palumbo – 477.000
  • Mustapha Kanit – 258.000
  • Marco Iodice – 276.000
  • Andra Rocci – 269.000
  • Andrea Buonocore – 167.000
  • Federico Butteroni – 30.000

 

Non c’è stato niente da fare purtroppo per i vari Bendinelli, Isaia, Bonavena, Castelluccio, Benelli, Sammartino, Mosca, Saieva e tutti gli altri. Gli alfieri che ci rimangono sono comunque di tutto rispetto, non trovate? Ecco come ha commentato sui social Palumbo il suo importante piazzamento:

 

 

Alle ore 11:00 locali (le 20:00 italiane) il gioco riprende nel Day 4 con tutti i 1.182 giocatori che si sono assicurati 15.000$ di premio minimo nel Main Event.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari