Thursday, Sep. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Giu 2019

|

 

Numeri da record al BIG 50 delle WSOP: oltre 28.000 entries e tavoli ovunque al Rio!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Numeri da record al BIG 50 delle WSOP: oltre 28.000 entries e tavoli ovunque al Rio!

Area

Tanta attesa è stata subito ripagata: la 50esima edizione delle WSOP è iniziata col botto a Las Vegas!

I numeri delle prime giornate di tornei sono stati sbalorditivi, in particolare grazie al BIG 50, evento n° 3 del ricco programma.

Non si poteva festeggiare in modo migliore mezzo secolo di vita delle Series. Il 50 è stato giustamente il numero ricorrente del torneone: 50.000 erano le chips di partenza e 50 i minuti dei livelli.

Il buy-in è stato fissato a 500$ e non c’era fee da calcolare nel primo tentativo di ogni player. In palio 5.000.000$ garantiti nel montepremi con 1.000.000$ al vincitore. Ma il montepremi verrà tranquillamente gonfiato (quasi triplicato!) vista l’incredibile affluenza registrata…

Considerate che il quarto e ultimo flight del torneone ha visto più di 8.000 partecipanti sedersi ai tavoli del Rio di Las Vegas. La capacità del conference center della struttura è stato messo a dura prova e si sono create delle lunghe file d’attesa di chi aspettava che qualcuno venisse bustato per poter partecipare all’evento dei record.

Ovviamente con dei numeri del genere bisogna attendere qualche ora per l’ufficialità, ma possiamo già dire che si sono superate le 25.000 unità nei quattro flight. Fonti ufficiose parlano di almeno 28.400 entries. Mostruoso! Fa specie pensare che il vincitore dovrà accumulare oltre 1 miliardo di chips per mettere le mani sul braccialetto.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

To win the #BIG50, one must accumulate over one billion chips. #wsop50 #poker #wsop

Un post condiviso da World Series Of Poker (@wsop) in data:

 

Tornando alla cronaca, l’ultimo chip leader dei Day 1 si chiama Andrei Khosh: 970.000 pezzi per lui nella busta. Nella top ten notiamo anche il nome del nostro Fabrizio D’Agostino!

L’elenco degli azzurri si allunga con Alessandro Ferrari (478.000), Daniele Vesco (302.000), Fabrizio Mattiacci (301.000), Morris Bonazza (269.000), Antonio Barbato (255.000), Virgilio Di Cicco (251.000), Michel Pasinelli (245.000), Bruno Drago (240.000), Mauro Spurio (194.000), Andrea Mazza (144.000), Marco Falchi (143.000), Denis Conte (117.000), Giammarco Starace (72.000),

I superstiti del Day 1D si ritroveranno alle 10:00 locali (le 19:00 italiane) per il Day 2C. Ecco la top del dell’ultimo flight:

 

1 Andrei Khosh Las Vegas, NV, US 970,000 Pavilion / 275 / 1
2 Arne Kern Klivery, , DE 963,000 Pavilion / 119 / 5
3 Kevin Mooney Palm Desert, CA, US 944,000 Pavilion / 179 / 9
4 Shahin Shojaeyan NEWARK, CA, US 860,000 Pavilion / 325 / 9
5 Muhammad Abdel Rahim Derry, NH, US 860,000 Pavilion / 206 / 6
6 Kevin Young ATLANTA, GA, US 823,000 Pavilion / 296 / 1
7 Jeremy Martinez Littleton, CO, US 811,000 Pavilion / 111 / 6
8 Fabrizio D’Agostino IT 805,000 Pavilion / 185 / 3
9 Richard Kirsch Pompano Beach, FL, US 800,000 Pavilion / 322 / 1

 

 

Preparatevi a leggere numeri da record per le WSOP e per il poker live mondiale. Del resto sono stati perfino cancellati alcuni Daily Deepstacks per far spazio al BIG 50 e sono stati montati dei tavoli in ogni angolo del Rio. Alcuni tavolo sono stati piazzati perfino nella sala da bowling! Sono serviti anche degli spostamenti di orario per modificare il piano originale dei vari Day.

Jack Effel ha spiegato al microfono di Sasha Salinger: “Finché non arriva il momento, non puoi sapere davvero se la tua logistica è in grado di supportare un evento del genere“.

Ci sono stati alcuni problemi, ma niente di grave: “Siamo bravi nel risolverli e migliorare ogni giorno. Cerando magari di prevedere le possibili problematiche future“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

The 50th Annual WSOP @jostensinc gold bracelet. #wsop #poker #wsop50 Photo: Hayley Hochstetler

Un post condiviso da World Series Of Poker (@wsop) in data:

 

In attesa di tutti i dati ufficiali (e di altre news sugli italiani), riassumiamo le giornate mancanti bel BIG 50:

  • Day 2D – Tuesday, June 4 at 10 a.m.
  • Day 3 – Wednesday, June 5 at 11 a.m.
  • Day 4 – Thursday, June 6 at 11 a.m. (Play down to six players)
  • Day 5 – Friday, June 7 at 12 p.m. (Play down to a winner)

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari