Monday, Aug. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Ago 2019

|

 

Triton Series: Yong rimonta vincente nel main, beffati Phua ed Heath

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Triton Series: Yong rimonta vincente nel main, beffati Phua ed Heath

Area

Vuoi approfondire?

Una vittoria inaspettata e arrivata in rimonta. Wai Kin Yong shippa il “£100.000 main event“,  alle Triton Series, dopo aver colmato il gap sui rivali. Deal in heads up con Paul Phua, ma questo non scalfisce in alcun modo l’impresa del malese. Niente fare appunto per il suo connazionale Phua che si ferma ad un passo dal trionfo, così come per il padrone di casa Ben Heath.

In nove hanno ripreso posto per la volata al titolo e se Phua detta il passo inseguito da Ben Heath, Dan Cates è costretto a spingere sull’acceleratore per colmare le distanze sul fondo del count. Il primo ad avviarsi alle casse in nona piazza è Wai Leong Chan, il cui A-J si arrende al set di sei di Wai Kin Yong.

Non c’è sorte migliore per Cates che saluta all’ottavo posto. “Jungleman12” è out in allin a tre giocatori, dove soccombe anche Stephen Chidwick: l’americano pusha con A-3, l’inglese shova a sua volta con A-7 e Michael Soyza copre entrambi con A-Q. La mano di quest’ultimo tiene e perdiamo due assoluti protagonisti in un colpo solo.

In sesta posizione arriva il capolinea per Michael Chi Zhang, il quale finisce in allin con 9-9 e sbatte su Q-Q di Paul Phua. Poker del malese e restano in cinque a lottare per il successo. Fuori dal podio ci va anche Sam Greenwood, quando in bvb pusha con 10-8 e dal grande buio chiama Wai King Yong con J-3: il board A-A-3-K-7 non ammette appelli.

Quarta piazza e medaglia di legno per Michael Soyza. Altra bvb con il push di Michael che mostra 8-8 e il call del solito Yong con Q 2 . Il board 10 9 7 K 9 è una sentenza. Rimasti in tre, Yong e Phua lottano per la leadership nel count, con Ben Heath che insegue.

L’inglese sembra lanciato nella rimonta, ma un cooler lo estromette dalla corsa. Muove allin con K-K e Phua chiama con A-K. Il flop Q-J-10 consegna la scala al malese per Heath ci sono 1.350.000 sterline a rendere meno amara l’uscita di scena.

Il duello finale quindi, è un derby tutto malese fra Wai King Yong e Paul Phua. I due optano per un ICM deal che ridisegna il payout e così Yong si assicura £2,591,695, mentre Paul mette le mani su £2,558,305. Wai parte al comando nel count e poco dopo fa calare il sipario: con K-J chiama il push del connazionale con Q 6 e il board 9 7 7 6 J consegna il trionfo a Yong.

Il payout del tavolo finale

1 Wai Kin Yong Malaysia £2,591,695*
2 Paul Phua Malaysia £2,558,305*
3 Ben Heath United Kingdom £1,350,000
4 Michael Soyza Malaysia £1,120,000
5 Sam Greenwood Canada £902,000
6 Michael Chi Zhang United Kingdom £711,000
7 Stephen Chidwick United Kingdom £544,000
8 Daniel Cates Unites States £410,000
9 Wai Leong Chan Malaysia £305,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari