Saturday, Jun. 6, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Mar 2020

|

 

Phil Ivey torna alla vittoria: è suo il 50K Short Deck SHRS Millions Sochi

Phil Ivey torna alla vittoria: è suo il 50K Short Deck SHRS Millions Sochi

Area

Vuoi approfondire?

Il secondo posto all’evento 4 dell’ altroieri non è stato che il preludio: pochi minuti fa Phil Ivey ha vinto l’evento 7 delle Millions Super High Roller Series Sochi, Short Deck da 50.000$ di buy-in, al termine di una giornata condotta in modo magistrale.

Il pro statunitense vincitore di dieci braccialetti World Series ha infatti gestito senza sbavature i saliscendi dello stack, offrendo per ampi tratti un vero e proprio dominio sugli avversari, in particolare nella fase a tre left quando è rimasto coi due malesiani Michael Soyza e Wai Kiat Lee.

Emblematico un 3-way in cui rilancia al flop la puntata di Lee, che dopo il fold di Soyza gli chiede cosa avesse. Ivey risponde candido, dando l’impressione di essere assorto in tutt’altri pensieri: “Oh, ero in bluff!”.

Prima di arrivare alla sua seconda parte, in apertura la giornata ha visto l’eliminazione del canadese Sam Greenwood, con cui non si è rinnovata la sfida nella sfida con Ivey vista al tavolo finale dell’altro giorno, seguita a ruota da quelle dello spagnolo Sergi Reixach e dello statunitense Seth Davies.

In zona podio comincia il vero spettacolo di Ivey, che offre un colorito siparietto quando c’è lo showdown che porta alla eliminazione di Lee al terzo posto.

Il campione statunitense si alza dalla sedia e si allontana dal tavolo scusandosi con gli avversari: “Devo scappare al bagno”.

Soyza gli risponde che spera di ritrovarsi in heads-up al suo ritorno, in effetti con Coppia di Donne ha più possibilità di vittoria di Lee che gira J-Ts, poi al flop arriva un T, al turn J per il sorpasso di Lee, al river un K grande come una casa che offre il contro-sorpasso a Soyza e condanna al terzo posto il suo connazionale.

Al testa a testa Soyza parte in vantaggio di chips su Ivey, ma lo statunitense con un costante lavorio ai fianchi ribalta presto gli equilibri e si porta in chiaro vantaggio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Soyza però non molla, prima si riporta in parità e poi passa in vantaggio. Quando i due arrivano a mettere nel mezzo i rispettivi stack per la prima volta il malesiano ha uno stack di 8,3 milioni contro i 5,5 dello statunitense.

Il flop è 9J7, Ivey ha KQ e Soyza 98, dopo aver chiamato il raise preflop di Ivey, va in overpush da primo a parlare, Ivey snappa con progetto e gutshot e trova il colore al river!

Rimasto con uno stack non propriamente in salute Soyza chiama da bottone con K7 l’all-in di Ivey che gira A6: il board KJ899 consegna il colore e la vittoria a King Phil.

Ivey ha così trovato il sigillo live che gli mancava da maggio 2018, quando vinse un evento sempre di Short Deck alle Super High Roller Triton Series Montenegro.

 

 

Payout 50.000$ Millions Short Deck Super High Roller Series Sochi

1 Philip Ivey USA $856,050
2 Michael Soyza Malesia $561,780
3 Wai Kiat Lee Malesia $374,520
4 Seth Davies USA $267,520
5 Sergi Reixach Spagna $214,010
6 Samuel Greenwood Canada $160,510

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari