Tuesday, Oct. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Ott 2021

|

 

WSOP 2021: Curcio in corsa nel 6-Max, Linde titolo nell’Omaha, Drinan giustizia Mizrachi nel torneo misto

WSOP 2021: Curcio in corsa nel 6-Max, Linde titolo nell’Omaha, Drinan giustizia Mizrachi nel torneo misto

Area

Vuoi approfondire?

Stiamo entrando nella fase centrale delle WSOP di Las Vegas, e ormai ogni notte si disputano più tornei. Linde vince il braccialetto nell’evento 21, mentre si dovrà tornare stanotte per completare gli eventi 22, 23 e 25, con un’attesa particolare per quest’ultimo, dato il field di grande levatura.

Andiamo col nostro consueto recap di fine nottata.

Evento #21: $1,500 Mixed Omaha Hi-Lo 8 or Better

E’ Dylan Linde a trionfare: pochi minuti fa, l’esperto giocatore americano (al suo primo braccialetto in carriera, nonostante una carriera ricca di risultati, basti pensare a decine di piazzamenti ITM alle WSOP, 1 WPT, 1 anello WSOP e molto altro ancora) ha avuto la meglio in heads-up battendo Hernan Salazar. A Linde vanno braccialetto ed un premio di 170 mila dollari. Nulla da fare per Daniel Negreanu (che ha concluso al 18esimo posto) e per Scott Abrams, che per due giorni aveva conservato la chiplead prima di concludere al terzo posto.

Ecco l’ordine di arrivo:

1  Dylan Linde $170,269
2 Hernan Salazar $105,235
3 Scott Abrams $71,651
4 David Matsumoto $49,733
5 Damjan Radanov $35,204
6 Ryan Roeder $25,424
7 Lance Sobelman $18,740
8 Michael Lim $14,104
9 Robert Redman $14,104
10 Charles Coultas $10,844

Evento #22: Ladies No-Limit Hold’em Championship

Siamo a 17 players left nell’evento dedicato alle sole donne, rispetto alle 644 partecipanti. Comanda il gruppo Mikiyo Aoki con 1,6 milioni (corrispondenti a 84BB), su Liu e Marino. Attenzione in modo particolare a Andrews, Cordeiro e Cooley, avversarie sempre pericolose. Nulla da fare, invece, per Kiletto, Schubert e Kade.

Si riprenderà stanotte col day3 e con la caccia al bracciale e ai 115 mila dollari, questa la situazione in top 10:

1 Mikiyo Aoki 1,674,000
2 JJ Liu 1,511,000
3 Crystal Marino 1,349,000
4 Cherish Andrews 1,200,000
5 Lara Eisenberg 1,049,000
6 Debora Brooke 713,000
7 Marle Cordeiro 685,000
8 Thi Nguyen 659,000
9 Victoria Livschitz 604,000
10 Amanda Baker 568,000

Evento #23: $1,500 Eight Game Mix 6-Handed

Senza dubbio, questo è uno degli eventi più difficili delle intere WSOP. Domani torneranno 10 giocatori (sopravvissuti ai 484 iscritti), infatti, per contendersi uno dei braccialetti più attesi: quello nell’evento misto, che più di ogni altro prova la grande abilità di un giocatore.

Comanda il gruppo il due volte braccialettato Ryan Hughes, chipleader davanti ad un Connor Drinan in grandissima forma. In corsa ancora i già campioni del mondo Shaffer, Leng e Zack.

Uno dei giocatori più attesi, Micheal Mizrachi, è caduto in 11esima posizione, proprio a pochi minuti dal termine della giornata, eliminato da Drinan.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Stanotte si procederà sino all’incoronazione del campione. Questa la situazione complessiva:

1 Ryan Hughes 2,534,000
2 Connor Drinan 1,990,000
3 Schuyler Thornton 1,505,000
4 Tyler Willse 1,165,000
5 Hunter Mcclelland 1,110,000
6 George Alexander 936,000
7 Brandon Bergin 934,000
8 Brett Shaffer 800,000
9 Ryan Leng 770,000
10 Daniel Zack 384,000

Evento #25: $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em

Il primo dei quattro giorni di gioco si è appena concluso nell’Evento #25: $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em – con Scott Drobes in testa, autore di una raccolta pari a 692,700 in chips attraverso dieci livelli di gioco. Altri big stack ancora in gara sono quelli di Jonathan Jaffee (425.000), Antoine Goutard (477.500) e Diogo Veiga (326.000).

Il torneo ha attirato un’abbondanza di campioni, come spesso capita  in qualsiasi evento WSOP con buy-in elevato. Alla fine del Day 1, dei 578 giocatori che si sono iscritti, ne sono rimasti 192. Alcuni pro che avanzeranno al Day 2 sono Kitty Kuo (94.100), Faraz Jaka (121.700), David Benyamine (101.100), Maria Ho (57.000), Joseph Cheong (81.100), Jason Sommerville (40.500) ed Erik Seidel (130.300).

A questi, si aggiunge il nostro Luigi Curcio, in corsa con 126 mila. Beffa per Mustapha Kanit, uscito all’ultima mano di giornata.

Il giocatore che più però ha destato perplessità è stato Daniel Negreanu , iscrittosi al suo tavolo tardivamente ma soprattutto … palesemente ubriaco. Nonostante ciò, il canadese è stato in grado di aumentare il suo stack fin da subito, grazie ad un cooler contro Chino Rheem  che gli permette di tornare al Day 2 con 265,400 in chips.

Questa la top 10 attuale:

1 Scott Drobes 692,700
2 Yosif Nawabi Simi 490,100
3 Antoine Goutard 477,500
4 Erwann Pecheux 476,000
5 Jonathan Jaffe 425,500
6 Arie Kliper 417,500
7 Chance Kornuth  388,300
8 Bin Weng 374,100
9 Steven Morris 357,100
10 Vincent Huang   328,400

Pics in Home by Pokernews.com

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari