Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Ott 2021

|

 

WSOP 2021: Curcio deep nel double stack, Zinno hot nel 6 handed

WSOP 2021: Curcio deep nel double stack, Zinno hot nel 6 handed

Area

Vuoi approfondire?

Siamo al consueto appuntamento con il recap dei tornei andati in pausa nella notte tra venerdì e sabato. Una buona notizia per i colori azzurri arriva da Luigi Curcio, segnalato in ottima posizione all’evento 43. Da segnalare, poi, la grande bagarre all’evento 6-handed, con Anthony Zinno che cerca l’ennesima affermazione, in un field comunque molto competitivo.

Andiamo col dettaglio:

Evento #41: $2,500 Freezeout No-Limit Hold’em

A fronte degli 896 iscritti, sono solo in 8 i superstiti all’evento 41. E’ il giocatore di Taiwan Carlos Chang a comandare quello che sarà il tavolo finale, con oltre 8 milioni di chips, seguito a corta distanza da Brady Osterman a 7,7 milioni. Da segnalare al tavolo la presenza del forte spagnolo Sergi Reixach, seppure shortstack.

La caccia al braccialetto e ai 364 mila dollari del primo posto ripartirà da questi 8 giocatori:

1 Carlos Chang 8,140,000
2 Brady Osterman 7,690,000
3 Arthur Conan 4,800,000
4 Quang Ngo 4,300,000
5 Gerald Cunniff 2,000,000
6 Sung Joo Hyun 1,815,000
7 Adrien Delmas 1,400,000
8 Sergi Reixach 1,190,000

Evento #43: $1,000 Double Stack

E’ questo l’evento che oggi interessa il poker azzurro, dal momento che il Day1A è appena giunto a conclusione, e il count parla di un Luigi Curcio estremamente ben piazzato, con una dote imbustata di 401.500 chips: non male, se si pensa che dei 506 players left il chipleader, Alexander Farahi, ne ha 742.500, ma sopratutto l’average staziona a 153 mila.

Sono stati 1937 i partecipanti a questo primo giorno, e ai superstiti si aggiungeranno poi quelli che rimarranno dal Day1B, in programma stanotte. Day2, invece, domenica.

Scorrendo i nomi del gruppone ancora in gara, scopriamo i noti Kazuki Ikeuchi (310,000), Jerry Wong (260,000), Jeremy Wien (225,000), Maria Ho (103,000), e Barry Greenstein (68,000) che approdano dal Day2.

Ecco la top 10 del Day1A:

1 Alexander Farahi 742,500
2 Alex Greenblatt 617,500
3 Alexander Tafesh 601,000
4 Eduardo Amaral 596,000
5 Alex Kulev 591,500
6 Ting Cheng 530,000
7 Yuhei Sanada 508,000
8 Goran Mandic 460,000
9 Landen Lucas 457,500
10 Robert Lenhart 456,000

 

Evento#44: $3,000 6-Handed Limit Hold’em

Ben 10 livelli sono stati completati durante il Day 1 dell’Evento #44: $3,000 6-Handed Limit Hold’em che ha visto un totale di 162 giocatori scendere in campo. A fine serata, solo 78 giocatori sono sopravvissuti, con Ray Henson in testa. Henson ha concluso la giornata con un totale di 243.000 chips, l’unico giocatore con uno stack di oltre 200.000.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Henson ha accumulato fino ad ora cinque piazzamenti a premio totali durante le World Series of Poker 2021, inclusa un’apparizione al tavolo finale nell’evento $1,500 Dealer’s Choice dove ha concluso al terzo posto.

Alcuni altri big stack al termine del  Day 1 includono Kevin Klassen (183,500), Anna Wroblewski (146,000), Anthony Zinno (138,000) e Jesse Lonis (122,500). Attenzione a Zinno , come sappiamo grande protagonista di queste WSOP con già due braccialetti vinti, ed attualmente al secondo posto nella graduatoria di Player of the Year.

Ecco la top 10:

1 Raymond Henson 243,000
2 Thomas Mou 232,000
3 Kevin Klassen 183,500
4 Kevin Rand 162,000
5 JJ Liu 147,500
6 Anna Wroblewski 146,000
7 John Hoang 144,500
8 John Cavanagh 143,000
9 Alex Torry 139,500
10 Christopher Hartman 139,500

 

Evento #42: $1,500 Razz

Ci sono volute ore, ma al termine di una estenuante giornata di lotta al tavolo il tavolo finale dell’Evento #42: $1,500 Razz è stato fissato.

Charles Sinn  partirà da una dote 2,345,000 , che significa una comoda chip lead al tavolo finale. Sinn precede Brett Feldman (1.230.000) di oltre un milione di chips.

Sinn e Feldman non hanno mai vinto un braccialetto WSOP, ma il tavolo finale è pieno di giocatori che hanno raggiunto questo obiettivo. Matt Grapenthien (1.215.000), Yuri Dzivielevski (1.015.000), Bradley Ruben (855.000) e DavidODBBaker cercheranno infatti di aggiungere un altro braccialetto a quello già conquistato in passato.

Ecco la composizione del tavolo finale di stanotte:

1 Charles Sinn 2,345,000
2 Brett Feldman 1,230,000
3 Matt Grapenthien 1,215,000
4 Yuri Dzivielevski 1,015,000
5 Alex Livingston 860,000
6 Bradley Ruben 855,000
7 David “ODB” Baker 180,000
8 Hassan Kamoei 80,000

Photo Courtesy of Pokernews

WSOP 2021 - LA GUIDA COMPLETA

Vuoi scoprire tutti i segreti delle WSOP 2021?

In questa guida gratuita troverai:
  • Il calendario dei tornei
  • Curiosità sui partecipanti e sui tornei del 2021
  • Tanti consigli pokeristici per affrontare al meglio i tornei multitavolo
  • I migliori casinò di Las Vegas scelti per te
Lascia la tua email qua sotto e riceverai immediatamente il link per visualizzare la guida alle WSOP 2021!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari