Tuesday, Dec. 7, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Nov 2021

|

 

WSOP 2021: Ball vince il suo secondo braccialetto! Elezra e Deeb in pole nel Seven Stud

WSOP 2021: Ball vince il suo secondo braccialetto! Elezra e Deeb in pole nel Seven Stud

Area

Vuoi approfondire?

Stiamo entrando nella fase calda del Main Event, che come abbiamo visto è a meno di 100 superstiti dalla fine. Ma ci sono molti altri tornei in questa parte finale di WSOP, alcuni dei quali hanno conferito dei braccialetti negli ultimi minuti.

Andiamo col nostro consueto recap:

Evento #68: $1,111 Little One for One Drop

E’ Scott Ball a portare a casa il braccialetto, il suo secondo in queste WSOP. Erano solo 26 i giocatori tornati oggi per contendersi il bracciale in questo evento, che inizialmente aveva visto ben 3797 giocatoir Alla fine, è stato Scott Ball a portare a casa il suo secondo braccialetto in carriera, conquistando quasi 400 mila dollari di premio e vincendo il titolo dopo quello all’Evento #25: $5.000 6-Handed No-Limit Hold ’em.

Nonostante il clamoroso bis di braccialetti, Ball non dovrebbe comunque riuscire a vincere la classifica del POY, dove Arieh dovrebbe avere un distacco quasi incolmabile. Tuttavia, Ball è senza dubbio uno dei protagonisti di queste WSOP. La vittoria di oggi, peraltro, arriva al termine di un final table veramente competitivo, con l’ostico Sorel Mizzi finito terzo.

Ecco il payout finale:

1 Scott Ball United States $396,445
2 Michael Shanahan United States $245,068
3 Sorel Mizzi Canada $186,824
4 Sebastian Medina Colombia $143,399
5 David Jackson United States $110,827
6 Ronnie Ballantyne United Kingdom $86,249
7 Petro Zakusilov Ukranie $67,592
8 Seth Fischer United States $53,343
9 Frank Marasco United States $42,389

Evento #72: $1,500 Mixed No-Limit Hold’em/Pot-Limit Omaha

Erano 126 giocatori approdati al Day 2 dell’Evento #72: $1,500 Mixed No-Limit Hold’em/Pot-Limit Omaha , e solo otto sono rimasti in gara in ottica braccialetto, che verrà conferito domani.

Chipleader è Rafael Mota con 7.515.000, quasi il doppio del secondo, Motoyoshi Okamura, con 3.835.000.

Di seguito, il count completo alla caccia del braccialetto:

1 Rafael Mota 7,515,000
2 Motoyoshi Okamura 3,835,000
3 Nick Yunis 3,190,000
4 Leonid Yanovski 2,070,000
5 Mike Takayama 1,900,000
6 Jordan Spurlin 1,740,000
7 Marc Lange 535,000
8 Tim Grau 360,000

Evento #71: $1,500 Bounty Pot-Limit Omaha

Forse è all’evento 71 che abbiamo una delle sorprese più grandi di queste WSOP: Mourad Amokrane, francese, ha conquistato l’Evento #71: $1,500 Bounty Pot-Limit Omaha. Sorprendente perchè parliamo di un giocatore amatoriale, che di professione fa l’ottico a Parigi, arrivato in ferie a Las Vegas il giorno in cui il travel ban dall’Europa è scaduto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Amokrane ha vinto il suo primo braccialetto d’oro WSOP dopo aver superato il field di 860 giocatori.

Per lui, la bellezza di 132 mila dollari e la soddisfazione di aver battuto avversari ben più quotati al tavolo finale.

Ecco il payout finale:

1 Mourad Amokrane France $132,844
2 Matt Mamiya United States $82,100
3 Matthew Humphrey United States $58,733
4 Matthew Mlsna United States $42,604
5 Dustin Nelson United States $31,344
6 Paulo Villena Spain $23,392
7 Jeff Gross United States $17,712
8 Kao Chieng Saechao United States $13,610
9 Nikolay Yosifov Bulgaria $10,616

Evento #73: 10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Championship

Ed eccolo, uno degli ultimi Championship delle WSOP. Dei 137 entranti, tutti giocatori pressochè di grande caratura, sono 67 i sopravvissuti che si daranno battaglia domani al Day 2. Al momento, il chipleader del torneo è l’australiano Gary Benson, capace di imbustare 331.000 chips, ma i nomi grossi presenti in top 10 sono da brividi: basti leggere infatti i nomi di Eli Elezra (autore di ottime WSOP fin qui), Shaun Deeb (ancora in corsa per il POY), Scott Seiver, Alex Livingston . Ancora in corsa, poi, Erik Seidel e  Brandon Shack-Harris; nulla da fare, invece, per Daniel NegreanuAllen Kessler e Phil Hellmuth.

Iscrizioni ancora aperte, quindi solo domani conosceremo prizepool e payout.

Ecco la top 10 provvisoria:

1 Gary Benson 331,000
2 Adam Owen 289,500
3 Denis Strebkov 274,000
4 Eli Elezra 263,000
5 Shaun Deeb 256,000
6 Scott Seiver 256,000
7 Alex Livingston 215,000
8 Mike Watson 207,000
9 Brett Richey 187,500
10 Yuval Bronshtein 183,500

 

Photo Courtesy of Pokernews

WSOP 2021 - LA GUIDA COMPLETA

Vuoi scoprire tutti i segreti delle WSOP 2021?

In questa guida gratuita troverai:
  • Il calendario dei tornei
  • Curiosità sui partecipanti e sui tornei del 2021
  • Tanti consigli pokeristici per affrontare al meglio i tornei multitavolo
  • I migliori casinò di Las Vegas scelti per te
Lascia la tua email qua sotto e riceverai immediatamente il link per visualizzare la guida alle WSOP 2021!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari