Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Mag 2022

|

 

EPT Montecarlo: Di Giacomo vola nel main e Musta va al day 2, clamoroso bis di Mateos

EPT Montecarlo: Di Giacomo vola nel main e Musta va al day 2, clamoroso bis di Mateos

Area

Vuoi approfondire?

Montecarlo Provincia d’Italia.

L’EPT Montecarlo 2022, by Pokerstars, conferma il feeling straordinario tra la tappa e i giocatori azzurri anche nel €5.300 main event. In 18 superano il day 1B e sommati ai 5 promossi del primo round, sono 23 i players del Bel Paese che rivedremo all’opera sulla strada che porta alla picca più ambita.

Claudio Di Giacomo il migliore dei nostri, con un redivivo Rocco Palumbo che promette battaglia, mentre Mustapha Kanit soffre ma in qualche modo stacca il pass per la seconda giornata: con loro anche Tommaso Briotti, Fausto Tantillo, Fabio Peluso ed Enrico Mosca solo per citarne alcuni.

Intanto il €100.000 Super High Roller ci regala un clamoroso back to back di Adrian Mateos: l’iberico aveva vinto questo torneo nell’EPT Montecarlo 2019, l’ultimo prima dello stop per la pandemia. Ebbene, il player spagnolo riprende da dove aveva lasciato e cala il bis per 1.385.430 euro.

Vediamo cosa è successo ieri all’EPT Montecarlo.

EPT Montecarlo: 18 azzurri on fire nel main event

Uno spettacolo nello spettacolo all’EPT Montecarlo. Il €5.300 main event si tinge soprattutto di azzurro sulla strada che porta al day 2 e grazie a 18 italiani che accendono le speranze nel day 1B. Una valanga azzurra quella che si abbatte sul Principato e con due precedenti che lasciano ben sperare: quelli di Antonio Buonanno nel 2014 e di Raffaele Sorrentino nel 2017.

Claudio Di Giacomo si mette al petto i galloni di leader per la truppa italiana, con 231.000 pezzi. Alle sue spalle, ecco un pezzo da novanta come Rocco Palumbo che si candida ad un ruolo da protagonista con 226.000 chips. Il podio virtuale del count italiano si completa con la presenza di Jonathan Genovese Darling, il quale mette dentro la busta 211.000 unità.

Passano al day 2 anche i vari Marco Regonaschi (161.000), Fausto Tantillo (114.000), il mai domo Tommaso Briotti (111.000), il fresco runner up del FPS Fabio Peluso (107.500), Enrico Mosca (92.000) e Giovanni Petroni (66.000). Un discorso a parte lo merita Mustapha Kanit che vive una giornata di alti e bassi, ma alla fine spicca il volo verso la seconda giornata con 94.000 fiches a comporre il suo stack.

Veniamo ai numeri del main event, ricordando che si tratta di dati non definitivi in quanto la late registration chiude alla ripresa dei giochi. Il €5.300 main event dell’EPT Montecarlo 2022 diventa la seconda tappa più grande di sempre, fra quelle giocate nel Principato, con un parziale di 1.049 paganti. Nel mirino il record del 2016, con 1.098 unità. Merito soprattutto dei 631 ingressi nel corso del day 1B.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un numero come detto che può ancora essere migliorato. In 187 superano il giro di boa e sommati ai 121 promossi della prima giornata, sono almeno 308 coloro che prenderanno parte al day 2 e fra questi ci sono 2 italiani pronti a regalarci un sogno. Il montepremi e il relativo payout ufficiale saranno diramati nel corso della giornata, dopo la chiusura delle iscrizioni.

Il count azzurro nel day 1B

  • Claudio Di Giacomo 231.000
  • Rocco Palumbo 226.000
  • Jonathan Genovese Darling 211.000
  • Ermanno De Nicola 176.500
  • Marco Regonaschi 161.000
  • Leonardo Patacconi 155.000
  • Andrea Rasulo 142.500
  • Fausto Tantillo 114.000
  • Tommaso Briotti 111.000
  • Fabio Peluso 107.500
  • Cristian Alman 101.000
  • Mustapha Kanit 94.000
  • Enrico Mosca 92.000
  • Angelo Benazzi 76.000
  • Filippo Lazzaretto 71.500
  • Demetrio Caminita 70.000
  • Giovanni Petroni 66.000
  • Nicola Benedetto 27.000

EPT Montecarlo: Mateos da leggenda

L’EPT Montecarlo 2022 consacra ancora una volta Adrian Mateos. Il giocatore spagnolo vince per la seconda volta di fila il €100.000 Super High Roller e porta a casa 1.385.430 euro. Un back to back a distanza di tre anni, complice nel mezzo la Pandemia a fermare l’European Poker Tour.

Per il final day dell’evento in 6 sono tornati a giocarsi la vittoria, dopo lo scoppio della bolla alla fine del day 2, con il futuro campione fanta leader e il resto della truppa ad inseguire. Poco più di una formalità per Mateos che non lascia scampo ai rivali.  Kent Staahle è il sesto classificato, quando con 9-9 rimbalza su A-A di Marius Gierse.

Poco dopo è la volta di Laszlo Bujtas, il cui A-5 non trova scampo vs J-10 di Mikalai Vaskaboinikau che chiude scala. Chi di J-10 ferisce, di J-10 perisce. Lo stesso Mikalai poco dopo è eliminato proprio con quella mano da Adrian Mateos, rispetto a K-7 del Bielorusso. Un jack face card apre la corsa al medagliere.

Mikita Badziakouski partito sul fondo del count, ad inizio tavolo finale, sembra poter ambire alla super rimonta, ma ci pensa Adrian Mateos a spegnere ogni velleità. Mikita con A-2 si trova dominato da A-10 dell’iberico e si accomoda alle casse come terzo classificato per 611.230 euro. Lo spagnolo parte al comando del duello finale con 10 milioni di pezzi ed è un vantaggio quasi imbarazzante, rispetto alle sole 385 mila chips in dotazione a Marius Gierse.

L’austriaco prova a risalire la china, ma è solo una piccola illusione. Passano poche mani e con J-4 mette le ultime fiches al centro del tavolo e arriva il call di Mateos con K-3. Il board A-Q-6-9-9 non ammette appelli con Adrian ancora campione nel Super High Roller per 1.385.430 euro. Tre anni dopo, la storia non cambia.

Il payout

1 Adrian Mateos Spain €1,385,430
2 Marius Gierse Austria €957,590
3 Mikita Badziakouski Belarus €611,230
4 Mikalai Vaskaboinikau Belarus €468,610
5 Laszlo Bujtas Hungary €366,740
6 Kent Staahle Norway €285,240

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari