Tuesday, May. 17, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Mag 2022

|

 

IPO Sanremo spazza via tutti i record: 3.762 paganti e Savinelli in agguato

IPO Sanremo spazza via tutti i record: 3.762 paganti e Savinelli in agguato

Area

Vuoi approfondire?

Record doveva essere e Record è stato.

L’Italian Poker Open scrive una nuova storica pagina per il poker live. Da Campione a Sanremo, cambia la location, ma il risultato è lo stesso. Nella vecchia cornice dell’IPO, a fronte di 4 day 1, ci furono 3.310 ingressi: 6 anni dopo a IPO Sanremo ecco 3.762 paganti con 7 day 1.

Chi chiedeva informazioni sullo stato di salute del Poker Live ha già trovato la risposta. E da oggi inizia la discesa verso il titolo e una zona premi che si annuncia pesante come un macigno.

Vediamo cosa è successo ieri in terra ligure.

IPO Sanremo: E’ qui la festa

Il €550 IPO Sanremo si colloca come la tappa dei record assoluti. Il totale dei paganti raggiunge cime mai viste per un evento di poker live in Italia. E anche al di fuori dei confini azzurri, sono pochi i circuiti che possono vantare tali cifre.

3.762 anime che per 7 day 1 si sono dati battaglia e polverizzando un montepremi garantito di 1 milione di euro. Un risultato che stupisce fino ad un certo punto. Ma di sicuro segna il 2.0 della storia del poker dal vivo nel Bel Paese, dopo mesi e mesi di nulla assoluto a causa della pandemia.

Oggi dalle 13 decolla il doppio day 2 e a quel punto conosceremo il montepremi e il payout ufficiale. Sarà una lunghissima discesa verso lo scoppio della bolla.

IPO San Remo: Rradi e Soldati gli ultimi chipleader

Giornata intensa quella di ieri a IPO Sanremo: doppio round di qualificazione, con gli ultimi due appelli sulla strada che porta al day 2.

Nel day 1F, a fronte di un buyin di 550 euro, sono 1.251 coloro che si gettano nella mischia del sesto round di qualificazione. In tutto, passeranno alla seconda giornata 287 players con Shefit Rradi che guida la truppa con 745.000 fiches. Sulle tracce del primo della classe ci sono Federico Fecchio e Luigi Ginobbi, rispettivamente con 679.000 e 610.500 gettoni.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella top ten trovano spazio anche Massimiliano Malonni (465.000) e Vincenzo D’Agostino (445.000), mentre portano a casa ottime prestazioni Cristian Marinelli (393.000), il già campione  Carlo Savinelli (385.000) , Giuseppe Zarbo (360.000), Dario Quattrucci (350.000) e Alessandro De Michele (323.000).

Il day 1G in versione turbo attira 421 giocatori che collocano il dato finale dei paganti al nuovo primato di 3.762 ingressi. In 121 si assicurano il passaggio alla seconda giornata e in totale ritroveremo al day 2, ben 875 giocatori. L’ultimo chipleader di IPO Sanremo è Sebastien Soldati: per lui 441.000 fiches.

In scia provano a tenersi Stefano Saba e Steur Savio: il secondo classificato mette dentro la busta 418.000 fiches e il terzo a quota 362.000. Prestazioni di spessore poi per Riccardo Basso (215.000), Matteo Calzoni (199.000), Alessandro Longobardi (182.000), Roberto Musu (169.500) e Cosimo Bisogno (152.500).

Oggi dalle 13.00 inizia il day 2A e alle 18.00 spazio al day 2B a IPO Sanremo.

La top 10 del day 1F e del day 1G

1 RRADI SHEFIT 745.000
2 FECCHIO FEDERICO 679.000
3 GINOBBI LUGI 610.500
4 MALONNI MASSIMILIANO 465.000
5 D’AGOSTINO VINCENZO 445.000
6 TSEKOVA GALINA STOYANOVA 423.000
7 BOVOJEMA PHILIPPO STEVE 420.000
8 CONAN JEREMY 408.500
9 ALLOUCH MOHAMED 403.500
10 DUMONT GILLES 403.000

1 SOLDATI SEBASTIEN 441.000
2 SABA STEFANO 418.000
3 SAVIO STEUR 362.000
4 LAW BRITTANY 335.000
5 LOMASTRO GIUSEPPE 314.500
6 CAVALLA PAOLO 284.500
7 RIPEPI MARIO 280.500
8 CATONE IVAN 262.000
9 GUGLIELMONI LUCA 241.000
10 DI CICCO GIUSEPPE 239.500

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari