Monday, Aug. 15, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Giu 2022

|

 

WSOP 2022: Biagio Morciano tra i 18 left del Senior, Alex Foxen padrone del SHR

WSOP 2022: Biagio Morciano tra i 18 left del Senior, Alex Foxen padrone del SHR

Area

Vuoi approfondire?

Notte di speranze e sogni azzurri a Las Vegas.

Alle WSOP 2022, prosegue l’avventura di Biagio Morciano nell’evento#47. Il player italiano è fra coloro che avanzano al day 4 nel $1.000 Senior NLH Championship a 18 left. Niente da fare per Giovanni di Donato che si ferma al 32° posto.

Intanto il $250,000 Super High Roller No-Limit Hold’em consegna il trionfo ad Alex Foxen. Il campione americano mette al polso il primo bracciale in carriera, dopo aver dominato in lungo e in largo l’atteso final table: incassa la bellezza di 4,563,700$.

Vediamo cosa è successo a Las Vegas.

Provaci ancor Biagio

Il $1.000 Senior NLH Championship si conferma un torneo gettonatissimo alle WSOP 2022, con 7.188 paganti, infinito visto che siamo giunti al day 4 con 18 giocatori in lizza e ricco di colpi di scena. Quei colpi di scena che ci portano a sperare nell’impresa Biagio Morciano, ultimo baluardo azzurro sulla strada che conduce al bracciale.

L’azzurro si attesta sull’undicesima casella con 6 milioni di pezzi. Serve un cambio di passo per ambire quanto meno al tavolo finale, mentre il comando delle operazioni è nelle mani della scatenata Kathy Liebert.

La giocatrice americana vince un mega pot con A-J vs A-Q sul board A-J-Q-J-X e la ritroviamo in fuga con 21 milioni di pezzi, davanti al solito Ben Sarnoff, il quale da leader del day 2 si conferma ai vertici anche nella terza giornata con 15.5 milioni.

Niente da fare invece per l’altro azzurro in gara: Giovanni Di Donato sogna a lungo a sua volta il passaggio al day 4, ma quasi sul suono della sirena vede scorrere i titoli di coda. 32° piazza e 22 mila dollari di ricompensa, dopo un torneo praticamente perfetto e che forse avrebbe meritato miglior sorte.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La top 10

1 Kathy Liebert 21,000,000
2 Ben Sarnoff 15,500,000
3 Eric Smidinger 13,275,000
4 Alexander Hill 12,500,000
5 Andres Korn 10,550,000
6 Jan Pettersson 10,525,000
7 Mark Pett 8,675,000
8 Steven Himebaugh 7,025,000
9 Patrick Martorella 7,000,000
10 Domenico Scalamogna 6,350,000

Foxen che impresa

Alle WSOP 2022 tutti gli occhi erano puntati sul tavolo finale del $250,000 Super High Roller. 8 players sono tornati per giocarsi l’ambito bracciale, assieme alla fantastica prima moneta da oltre 4 milioni di dollari. Alex Foxen comanda il count e come vedremo non farà sconti nella discesa al titolo.

Pronti via e Dan Zack ci prova con K-10, ma dall’altra parte il futuro campione con 10-10 sbarra la strada. Passano poche mani e la settima piazza è tutta per Phil Ivey. Il 10 volte campione WSOP cerca di risalire la china e alla fine si schianta con Q-J vs A-Q di Brandon Steven. Sesto classificato è Martin Kabrhel che si arrende con K-2 vs 10-10.

Niente podio nemmeno per Sam Soverel, il quale parte nettamente avanti con K-K vs A-7 di Steven che hitta un asso face-card e restano in 4 a contendersi la vittoria. Medaglia di legno per Adrian Mateos, con l’iberico fuori dai giochi quando con K-10 non trova aiuti vs A-6 di Chris Hunichen.

La terza piazza finisce nelle mani di Chris Hunichen che finsice ai resti con A-7 sul board A-3-2-Q-J vs Q-3 di Alex Foxen. Il duello finale mette a confronto Alex a Brandon e i due giungono poco dopo alla mano conclusiva sul board Q-5-2-10-Q: il neo campione mostra Q-10 nettamente avanti a 5-2 del runner up. Foxen è campione per la prima volta alle World Series e incassa 4.563.700 dollari.

Il payout

1 Alex Foxen USA $4,563,700
2 Brandon Steven USA $2,820,581
3 Chris Hunichen USA $1,931,718
4 Adrian Mateos Spain $1,367,206
5 Sam Soverel USA $1,001,142
6 Martin Kabrhel Czech Republic $759,362
7 Phil Ivey USA $597,381
8 Dan Zack USA $488,095
9 Henrik Hecklen Denmark $414,815

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari