Monday, Sep. 26, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Set 2010

|

 

PGP VENEZIA – Briotti, Oliva e Speranza al tavolo finale

Area

Iniziavano in 26 oggi questo day 3 del main event poker grand prix. L’obiettivo principale era uno, semplice e chiaro come i ruscelli dell’eden: arrivare a premi. La bolla è lontana solo otto players, e naturalmente nessuno in gioco desiderava terminare il cammino in questa piccola distanza. Il tavolo finale sarà disponibile in video diretta su ItaliaPokerClub

Tommaso Briotti guidava la ciurma dall’alto delle sue 300.000 chips, e dietro lo tallonavano Demontis ed Alessandro Speranza. Chi doveva risalire la china erano invece Alioscia Oliva e Carla Solinas, tra gli ultimi del count. Briotti ci regala spettacolo con la sua solita – attenta – aggressività, ma una corposa parte del suo stack passa nelle mani di Oliva (che fa un double up) e Vasta.

LA BOLLA sette giocatori volano via, ma nessuno dei pro presenti molla la presa. A 19 left la solita suspance dello scoppio senza premi. Ma per gli amanti dello spettacolo non c’è trippa per gatti, visto che il bubble boy viene eliminato dopo pochi minuti; Alessio Nuccioni decide di spingere le sue ultime chips da hijack con A6 suited, trovando il call immediato da cutoff di Marcello Miniucchi con due dame. Il board conferma la supremazia della coppia, andando a pescare un’ulteriore donna per il top set. Il giovane Nuccioni deve abbandonare il torneo con le tasche vuote.

18 LEFT cadono in pochi minuti Angiolo Papini, Salvatore Cama e Daniele Mazzia. Passa un livello ed è il turno Di Ferdinando Lo Cascio, che deve arrendersi in un colpo sfortunato contro il romano Briotti. Quest’ultimo apre con A8, il siciliano va ai resti ormai corto e Tommaso chiama, trovando un colore con quattro cuori sul board.

Dopo l’uscita del giovane siciliano l’azione va in stallo per quasi un livello, fino all’eliminazione di Roberto Torre. La Solinas esce in 13ima posizione vittima di un cooler (AK per lei contro AA). Per lei una moneta da 2.600€. Ad arrendersi in 12ima posizione è Cataldo Alfì, che scala il gradino dei premi per 3.100€.

Si torna dalla pausa cena, a cadere sono Prevedello (TT vs AA) e Valenti, che rimane cortissimo in uno scontro con AK contro AA di Oliva. Portano a casa rispettivamente una moneta da 3.100€ e da 3.500€.




httpv://www.youtube.com/watch?v=KBH-Ct_menk



Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

E’ tavolo finale, ma si attende l’ultimo eliminato per decretare il final table di domani: Demontis arriva corto e la strategia è il push di posizione. Rubacchia qua e la fino al raddoppio con KK contro AJ di Marcato. Quest’ultimo rimane corto con 50.000 circa e decide di giocarsela con A2 sul raise di Chiodo con 55. La coppia tiene, Mancuso va a ritirare 4.950€.

Il torneo si ferma e domani a presentarsi saranno Briotti, Demontis, Oliva, Speranza, Zollino, Chiodo, Miniucchi e Vasta

Il tavolo finale sarà disponibile in video diretta su ItaliaPokerClub

Ecco il Chipcount:

  1. Luigi Zollino 605,000
  2. Martino Chiodo 389,500
  3. Carmelo Vasta 385,000
  4. Tommaso Briotti 346,500
  5. Alioscia Oliva 258,000
  6. Marcello Miniucchi 213,000
  7. Stefano Demontis 204,500
  8. Alessandro Speranza 189,500

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari