Sunday, Jul. 21, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Nov 2023

|

 

Poker Live: 32 azzurri avanzano nel Main WSOPE 2023, Sammartino a tutto gas

Poker Live: 32 azzurri avanzano nel Main WSOPE 2023, Sammartino a tutto gas

Area

Vuoi approfondire?

Buona la prima. Anzi, ottima la prima.

Il day 1A, del €10.350 Main Event WSOPE 2023 al King’s, ci consegna la qualificazione di 32 italiani verso la seconda giornata. Un numero altissimo e che ci lascia ben sperare per proseguo del torneo.

Vito Vella il battistrada azzurro, con Dario Sammartino già in agguato e pronto a lasciare il segno. Ottime prestazioni per i vari Candido Cappiello, Fausto Tantillo, Alessandro De Michele e Davide Suriano, solo per citarne alcuni, ma la lista è lunghissima.

Dall’altra parte del mondo ed esattamente al World Resort di Las Vegas, il $1.650 Main Event NAPT approda al tavolo finale a sette giocatori, con Sergio Aido e Nick Schulman pronti a lasciare il segno.

Vediamo nel dettaglio.

WSOPE 2023: onda azzurra sul King’s

L’evento più atteso ha alzato il sipario alle WSOPE 2023. Il €10.350 Main Event parte subito forte con 557 paganti che permettono di superare subito il montepremi garantito di 5 milioni di euro: sé il buongiorno si vede dal mattino, l’edizione in corso dovrebbe far registrare il nuovo primato di ingressi. Record raggiunto appena 12 mesi fa con 763 buyin versati.

Sono 360 coloro che completano il giro di boa verso il day 2 e in attesa del secondo round di qualificazione, ecco 32 italiani che si assicurano il pass. Vito Vella è il migliore della nostra truppa, con 329.000 pezzi che valgono la sedicesima casella nel count. Sulle sue tracce spunta la sagoma di Vittorio Maugini con 299.500 unità.

Poi è la volta di Dario Sammartino: il partenopeo inizia subito forte e accumula la bellezza di 246.600 gettoni che valgono il gradino più basso del podio virtuale azzurro. Staccato di mezza incollatura dal vice-campione del Mondo 2019 scalpita Fausto Tantillo con 245.400 chips, mentre Candido Cappiello si conferma al top della forma, a quota 236.900.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Rivedremo all’opera i vari Gianluca Gallo (178.500), Fabrizio Naselli (176.000), Alessandro De Michele (157.800), Davide Suriano (147.800), Alessandro Pagliuso (142.500), Michele Tocci (135.000) e il fresco braccialettato WSOPE Ermanno De Nicola (128.900). Ma i volti noti del poker italico non si fermano qui.

Dovranno cambiare passo, nel corso della seconda giornata, Elia Salerno (109.000), Fabio Peluso (101.700), Alberto Cigliano (98.600), Giuliano Bendinelli (74.400), Francesco Delfoco (49.000) e Marco Di Persio (36.000). Oggi spazio al day 1B a partire dalle ore 12.00, mentre le registrazioni chiuderanno nel day 2.

Il count italiano

16 Vito Vella 329.000
23 Vittorio Maugini 299.500
50 Dario Sammartino 246.600
52 Fausto Tantillo 245.400
56 Candido Cappiello 236.900
63 Leonardo Romeo 230.000
65 Gianfranco Iaculli 228.000
77 Bogdan Falconi 212.000
82 Nolan Curatolo 203.600
119 Gianluca Gallo 178.500
124 Fabrizio Naselli 176.000
149 Alessandro De Michele 157.800
158 Stefano Aprile 152.200
162 Besmir Hodaj 148.000
163 Davide Suriano 147.800
164 Giovanni Giudice 146.700
167 Alessandro Pagliuso 142.500
183 Angelo Marrone 135.500
184 Michele Tocci 135.000
189 Luigino Brandimarte 133.300
197 Ermanno Di Nicola 128.900
216 Demetrio Caminita 121.200
236 Diego Montone 110.100
237 Elia Salerno 109.000
253 Fabio Peluso 101.700
258 Alberto Cigliano 98.600
261 Johannes Thoni 97.600
281 Antonio Turrisi 88.000
294 Giuliano Bendinelli 74.400
334 Francesco Delfoco 49.000
347 Marco Di Persio 36.000
355 Francesco Pagliazzo 28.500

NAPT Las Vegas: Aido e Schulman per un titolo assente da 12 anni

Intanto nel $1.650 Main Event NAPT Las Vegas è il momento del tavolo finale a sette giocatori al World Resort. Il day 3 ha ridotto ad un solo tavolo la lotta per il titolo, a distanza di 12 anni dall’ultima prova giocata nel circuito. Comanda le operazioni Sami Bechahed che prova la fuga con 10.570.000 unità.

Alle sue spalle spuntano le sagome di due fuoriclasse assoluti come Sergio Aido e Nick Schulman: l’iberico mette dentro la busta 6.670.000 fiches, mentre il player a stelle e strisce lo ritroviamo a quota 4.390.000 gettoni. In corsa anche David Coleman che deve centrare la rimonta dal fondo del count 1.610.000 unità.

Tutti hanno in tasca 42.060 dollari, mentre il futuro campione è pronto ad intascare la prima moneta da 268.495 bigliettoni. L’ultimo a mancare il tavolo finale è stato Anthony Dianaty, la cui coppia di jack rimbalza su A-A di Sami Bechahed e per l’ex leader della corsa arrivano i titoli di coda, assieme a 32.355 dollari.

Il count del tavolo finale

Sami Bechahed 10.570.000
Sergio Aido 6.670.000
Nick Schulman 4.390.000
Sandeep Pallampati 4.300.000
Ping Liu 3.095.000
Jonathan Borenstein 2.200.000
David Coleman 1.610.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari