Thursday, Apr. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Dic 2023

|

 

EPT Praga: oggi Umberto Ruggeri lotterà per la picca al Main Event!

EPT Praga: oggi Umberto Ruggeri lotterà per la picca al Main Event!

Area

Vuoi approfondire?

Al termine di un day 5 da cuore in gola Umberto Ruggeri è tra gli ultimi cinque sopravvissuti del Main Event EPT Praga.

Oggi a partire dalle ore 13:00 il player romano lotterà per picca e prima moneta di un milione sulla diretta streaming con il commento in italiano.

Il compito di ‘Spadino’, questo il soprannome di Umberto, non sarà dei più semplici, soprattutto vista la dotazione in chips dei primi due giocatori del chipcount, in cui Umberto occupa la terza posizione con 34bb.

 

Quando il chipleader è GIGA

In particolare incute timore Jon Kyte, ‘giga-chipleader’ visto che all’inizio del tavolo finale avrà un incredibile stack di 229 big blinds: gli altri giocatori sommati arrivano a 156bb.

Il norvegese è stato protagonista di una incredibile run fin dalle prime battute del day 5, in cui ha eliminato tre avversari in rapida successione per portare in men che non si dica il torneo a 13 left, dai 16 giocatori schierati a inizio giornata.

Al tavolo finale ufficiale a nove Kyte ha anche tolto chips importanti al nostro Ruggeri “riverando” l’azzurro in blind war con 54 contro A4 su board JT4K5.

 

La flessione di Umberto

Lo spot segnava la fine di un trittico che vedeva Ruggeri calare dai 69bb di inizio final table a poco più di 30bb.

Prima dello spot contro Kyte Ruggeri aveva raise/callato con KT il push dello ultrashort Govert Metaal, che aveva girato AQ e su board liscio trovava il raddoppio; ma soprattutto lasciava chips importanti in uno spot contro il ceco Adam Wagner che andiamo a raccontare.

28° livello su blinds 40k/80k con bb ante, Ruggeri apre AT 175k da utg, Wagner chiama da bottone 64.

Flop 532! Ruggeri check-raisa a 725k la bet avversaria dimensionata a 200k ottenendo il call di Wagner.

Su turn T i due si muovono in doppio check, mentre sul J river Ruggeri check-chiama la bet 650k dell’avversario e getta le sue carte nel muck.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’omaggio a Doyle Brunson 11 left

Questi spot rompevano una sorta di incantesimo che sembrava aleggiare su Ruggeri da inizio day. Il giocatore noto online con il nickname ‘ziofester19’ si era infatti destreggiato con sapienza spot dopo spot, bilanciando alla grande bluff e valore.

Con il torneo a 11 left Ruggeri ha anche piazzato ‘un inchino’ a Doyle Brunson che dimostrava bene il suo atteggiamento spigliato.

Sulla apertura a 550k di Govert Metaal da cutoff (stack 2.1M) con KJ, e la tribet di Marle Spragg da bottone con AJ dimensionata a 310k (stack 2.45M), da big blind Ruggeri piazzava una cold 4-bet di 680k con T2 ottenendo i fold di entrambi gli avversari!

 

La Q benedetta

Ma come detto al tavolo finale Ruggeri vedeva assottigliarsi lo stack finché, su apertura di O’Neill da hijack, non è andato all-in con AQ per poco più di 10bb da bottone.

L’irlandese snappava con AK e dopo il flop 44J e il turn 5 le speranze dell’italiano erano appese a un lumicino… Che è prontamente arrivato al river con una Q grande come una casa!

Poco dopo il solito Kyte eliminava in all-in preflop il russo Grigorii Rodin (QQ>22) facendo scorrere i titoli di coda sulla giornata.

A partire dalle ore 13:00 tutti sulla diretta streaming a tifare Umberto!

 

Chipcount

Posto Giocatore Nazione Chp count Big Blind
1 Cheng Zhao China 8,125,000 81
2 Adam Wagner Czechia 2,760,000 28
3 Padraig O’Neill Ireland 1,265,000 13
4 Jon Kyte Norway 22,875,000 229
5 Umberto Ruggeri Italy 3,410,000 34

 

 

Payout

 

Posto Giocatore Provenienza Premio
1 1.030.000 €
2 643.000 €
3 459.240 €
4 353.240 €
5 271.660 €
6 Grigorii Rodin Russia 209.000 €
7 Govert Metaal Paesi Bassi 160.750 €
8 Marle Spragg Stati Uniti 123.600 €
9 Vincent Meli Francia 95.000 €

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari