Monday, Sep. 26, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Ott 2010

|

 

NATIONS CUP BADEN – Team Sisal in vetta nella batteria di Holdem

Area

Il campionato europeo di poker 2010 sbarca ancora in Austria, sempre nella piccola Baden e nel suo tanto bello quanto ospitale casino. Quest’oggi lo start della Nations Cup, che ha visto ai nastri di partenza 18 squadre ed i migliori giocatori del vecchio continente.

Ottima prova per il Team Sisal Poker che è tra i migliori team al termine della prima batteria di Texas Holdem. Seguite con noi su italiapokerforum il secondo giorno del torneoPrima dello shuffle up and deal una presentazione degna delle olimpiadi, con entrata trionfale per ogni squadra con rispettiva bandiera di appartenenza. In Austria le cose si fanno per bene.

IL TORNEO 72 giocatori, 8 tavoli divisi in quattro gironi, 2 per gruppo. Un team player inserito in ogniuno di questi, pronto a giocare un sit n go nella speranza di andare più avanti possibile, fino alla vittoria del proprio gruppo. Più si va avanti e più punti si guadagnano. Già, perché qui non si difende la propria chiplead, ma quella di tutta la squadra.

AZZURRI IN CAMPO L’Italia è rappresentata da due formazioni di tutto rispetto. La prima è il team sisal, capitanato da Dario Alioto insieme a Niccolò Caramatti, Gabriele Lepore e Maurizio Guerra. La seconda squadra è invece tutta arancione, con il GD Team rappresentato dal pirata Max Pescatori, Irene Baroni e Simone Rossi; l’assenza della bella Carla Solinas è stata colmata dall’innesto di Antonio Valenti, reduce da ottimi risultati negli ultimi PGP.

IL RESTO D’EUROPA Nomi di tutto rispetto hanno preso parte a questa coppa delle nazioni. I colori bianco rossi della svizzera, difesi da Huber e Rinaldi, non riescono a fare la figura sperata. La Germania, che vantava le presenze di Strassmann, Langmann e la bellissima Sandra Naujoks riesce a scalare la classifica meglio degli svizzeri. I paesi freddi ed aggressivi del nord hanno invece schierato nomi pericolosi come Ilari Tahkokallio, Juha Helppi per la Finlandia e lo svedese capitano Kristoffer Thorson.

GD TEAM SENZA FORTUNA, SISAL GUADAGNA La squadra capitanata dal pirata cade sotto i colpi dei giocatori stranieri, eccezion fatta per Rossi, eliminato dal connazionale Caramatti. Il Pesca abbandona perdendo contro Helppi il flip decisivo. Tutto è nelle mani della Baroni, che trova però due fanti quando va in push con A8. La gloria azzurra rimane nelle mani dei ragazzi in camicia nera; il team sisal perde Guerra dopo la pausa cena, ma vede la luce con Alioto e Caramatti, i quali dominano i propri tavoli senza troppa difficoltà.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Galb invece non decolla, ma a denti stretti difende il suo esiguo stack con una pazienza glaciale. Capitan Ryu viene azzoppato dalla sfortuna, ma si riprende fino ad arrivare in heads up contro il capitano austriaco. Il nostro di capitano però, non riesce ad uscire vincitore, ma conquista comunque un buon bottino per il prosieguo del torneo.

Ad uscire è poi Galb, quarto nel suo girone. A salire sul gradino più altro ci pensa però Caramatti, che arriva a giocarsi il testa a testa contro un avversario tedesco. Dopo tantissime mani giocate si arriva al board conclusivo, dove l’italiano scoppia con set di tre la coppia di sette dell’oppo.

Team sisal sugli scudi quindi, con la speranza che domani questa ottima prestazione venga replicata nel pot limit omaha. Seguite con noi su italiapokerforum il secondo giorno del torneo

Risultati Totali Prima Batteria (Hold’Em)

Rank Team (captain) Nation Points Flight 1

1 Dario Alioto I 105
2 Ilari Tahkokallio FIN 104
3 Harry Casagrande A 90
4 Andreas Krause D 90
5 Juha Helppi FIN 89
6 Ivo Donev A 85
7 Kristoffer Thorsson S 77
8 Team Pokerblatt D 77
9 Besim Hot CH 77
10 Michael Keiner D 76
11 Rino Mathis CH 74
12 Wasi Akhund A 73
13 Pouya Pouya IR 71
14 Max Pescatori I 65
15 Claudio Rinaldi CH 65
16 Seppo Parkkinen FIN 63
17 Richard Toth H 58
18 Christoph Haller D 53

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari