Thursday, Jul. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Mag 2024

|

 

IPO Sanremo: Alessio Albore trionfa nel main event e non fa sconti al tavolo finale

IPO Sanremo: Alessio Albore trionfa nel main event e non fa sconti al tavolo finale

Area

Vuoi approfondire?

Un rullo compressore verso la vittoria.

Alessio Albore (Photo Home by IPO-Eurorounders) iscrive il suo nome nell’albo d’oro dell’Italian Poker Open e con un dominio totale conquista il successo nel €550 Main Event IPO Sanremo, dopo aver messo alle spalle qualcosa come 3.827 rivali.

Un trionfo clamoroso e che vale la prima moneta da 250.000 euro, nonostante l’ICM Deal che lascia intanto l’assegno più alto per il neo campione, mentre Gouzil Hervé e Francesco De Rose hanno optato per spartirsi in egual misura secondo e terzo premio per 142.500€.

Vediamo nel dettaglio.

IPO Sanremo: Orsi primo a mollare la presa al tavolo finale

Quindici giocatori sono tornati nella casa da gioco matuziana per l’ultimo atto del €550 IPO Sanremo. Servono quindi sette eliminazioni per dar vita al TV final Table a otto players. Una discesa nemmeno eccessivamente lunga che vede Alessio Albore assumere il comando nel count con  37 milioni di pezzi e il resto della truppa ad inseguire.

Il tavolo finale rappresenta il canto del cigno per Alessandro Orsi che a lungo ha dominato la scena dal day 2 in poi. Sceso nel count cerca il double up con 7-7 ma Albore snappa con A-K e un asso al turn costringe alla resa l’ex leader della seconda giornata in cambio di 19.370 euro. Non va molto meglio a Mario Llapi.

Quest’ultimo risale la china nel count, sulla strada che porta al tavolo finale e a sette left in piena guerra di bui finisce in allin con A-10 vs 4-4 di Gouzil Hervé. Un 4 face card premia il francese e per Mario arrivano i titoli di coda, assieme ad un assegno da 25.200 euro. Valerio Marino saluta al sesto posto, con A-Q vs J-J di Francesco De Rose che floppa il full e spedisce alle casse il rivale per 42.500 euro.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Alessio Albore mette probabilmente il sigillo sulla vittoria, quando fa fuori Giulio Colazzo al quinto posto, con A-Q vs K-Q  e per Colazzo ci sono 57.500 euro a rendere meno amara l’eliminazione.

IPO Sanremo: un deal speciale

A quattro left la situazione è lampante con Alessio Albore in fuga assoluta e gli altri tre giocatori a spartirsi le briciole. In questo quadro così chiaro, Giancarlo Del Barone pusha con K-7, Francesco De Rose con Q-Q si limita a chiamare e Albore re-pusha a sua volta con A-K, con De Rose che incredibilmente folda.

Il board 9-4-2-10-2 non ammette appelli e Alessio sale ancora nel count, mentre Del Barone è quarto classificato per 81.000 euro. A questo punto, il fuggitivo ha dalla sua qualcosa come 130 big blind, con De Rose e Gouzil Hervé che galleggiano con 10 bui a testa. Un vantaggio abissale.

Il gap conduce di fatto all’ICM Deal che fa calare il sipario sul torneo. Francesco e Gouzil riconoscono lo strapotere di Albore e dunque lasciano il primo posto e il primo premio da 250.000 euro al rivale, mentre si spartiscono a testa 142.500 euro senza neanche giocare. Una resa incondizionata e che lancia nell’olimpio dei campioni di IPO Alessio Albore.

Il payout del tavolo finale

1 Alessio Albore €250.000 *
2 Gouzil Hervé €142.500*
3 Francesco De Rose €142.500*
4 Giancarlo Del Barone €81.000
5 Giulio Colazzo €57.500
6 Valerio Marino €42.500
7 Mario Llapi €25.500
8 Alessandro Orsi €19.370

*Deal

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari