Saturday, Jul. 13, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Giu 2024

|

 

WSOP 2024: Isildur1 a caccia del bracciale nell’High Roller, Maria Ho sbolla il final table HORSE

WSOP 2024: Isildur1 a caccia del bracciale nell’High Roller, Maria Ho sbolla il final table HORSE

Area

Vuoi approfondire?

Una giornata senza sosta alle WSOP 2024.

Viktor Blom rilancia l’assalto al primo bracciale in carriera e comanda il count del tavolo finale a sei giocatori, nel $100,000 High Roller No-Limit Hold’em: Isildur1 dovrà vedersela con un manipolo di fenomeni.

Tavolo finale mancato di un soffio da Maria Ho che non rivedremo all’opera questa notte: la giocatrice californiana molla la presa in sesta piazza, nell’ultima mano del day 2 del $10,000 H.O.R.S.E. Championship (8-Handed).

Sette players restano a giocarsi il titolo nel $1.500 Monster Stack, con due bracciali assegnati nella notte. Vediamo nel dettaglio.

WSOP 2024, Evento#38: Pedro Neves guida i sette left

Da 55 giocatori in lizza ad inizio day 4, ai sette che questa sera daranno l’assalto al titolo di campione guidati da Pedro Neves. Il $1.500 Monster Stack si appresta a vivere il suo ultimo atto e il portoghese con 172 milioni di pezzi suona la carica. Brian Roff (50M) e Tim Reilly (28M) sono i due nomi più pesanti ancora in corsa. I finalisti hanno in tasca 188.660$, con 1,098,220 dollari destinati al campione.

Il count ufficiale

1 Pedro Neves Portugal 172,200,000
2 Aaron Johnson (MN) United States 101,000,000
3 Brian Roff United States 50,800,000
4 Jerry Maher United States 29,800,000
5 Tim Reilly United States 28,900,000
6 Jose Carlos Brito Portugal 27,000,000
7 Guangming Li United States 25,500,000

WSOP 2024, Evento#43: colpaccio svedese nell’Extra Final day

Avevamo lasciato il 1,500 Mixed: Pot-Limit Omaha Hi-Lo 8 or Better; Omaha Hi-Lo 8 or Better; Big O (7-Handed) con tre giocatori ancora in corsa, un final day supplettivo e Phil Hellmuth fuori dai giochi in quarta piazza. L’extra final day a tre consacra campione Magnus Edengren che da “occasionale” mette al polso il primo bracciale in carriera.

Giocatore assiduo nei primi anni 2000, lo scandinavo si diletta adesso in qualche viaggio a Las Vegas durante le WSOP: questa volta ha lasciato il segno per 196 mila bigliettoni, dopo aver steso Tim Seidensticker in seconda piazza, mentre James Juvancic sale sul gradino più basso del podio.

Il payout

1 Magnus Edengren Sweden $196,970
2 Tim Seidensticker United States $131,308
3 James Juvancic United States $91,132
4 Phil Hellmuth United States $64,324
5 Joshua Adcock United States $46,187
6 Dylan Lambe United States $33,748
7 Ying Chu United States $25,100

WSOP 2024, Evento#44: Jared Kingery shippa il bracciale

Il $2,000 No-Limit Hold’em incorona campione Jared Kingery che dopo tre giorni di battaglia viene a capo di un field complessivo di 1.561 paganti. Il tutto condito dal primo bracciale in carriera e da un assegno che recita 410,359 dollari. Secondo posto per Javier Gomez, il quale si consola con 273,581$.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il payout del tavolo finale

1 Jared Kingery United States $410,359
2 Javier Gomez Spain $273,581
3 Yunkyu Song United States $197,443
4 Juan Carlos Vecino Spain $144,176
5 Javier Zarco Spain $106,537
6 Yasheel Doddanavar India $79,676
7 Kavin Shah India $60,317
8 Narcis Nedelcu Romania $46,227
9 Jon Glendinning United States $35,873
10 Nicholas Massey United States $28,192

WSOP 2024, Evento#45: Maria Ho eliminata in sesta piazza

Ultima curva prima del traguardo anche per il $10,000 H.O.R.S.E. Championship (8-Handed) che dopo un lunghissimo day 2 lascia appena cinque giocatori a giocarsi il titolo di campione. Non ci sarà Maria Ho che manca di un soffio il pass per l’official final table e per l’atto conclusivo.

La giocatrice di origini asiatiche, ma residente in California, si ferma al sesto posto in cambio di 69 mila verdoni. Il tavolo finale sarà invece guidato da Benny Glaser; 3.675.000 unità e sesto bracciale nel mirino. Ultimo giorno di gara ricchissimo di campioni, considerando che sul tavolo ballano 10 braccialetti.

L’unico a non aver ancora iscritto il suo nome nell’albo d’oro è Maksim Pisarenko. Due acuti a testa per Lawrence Brandt e Steve Zolotow, mentre Mike Leah insegue con un bracciale. Tutti i giocatori si sono assicurati almeno 93.094$, con la prima moneta da 399.988 dollari ad attendere il neo campione.

Il count a 5 left

Benny Glaser 3,675,000
Maksim Pisarenko 3,375,000
Lawrence Brandt 1,955,000
Steve Zolotow 1,500,000
Mike Leah 340.000

WSOP 2024, Evento#47: Blom per mettere fine alla maledizione

Il $100,000 High Roller No-Limit Hold’em lascia appena sei giocatori a combattere per la vittoria, alle WSOP 2024. Davanti a tutti ci sarà Viktor Blom: “Isildur1” vuol mettere al polso il primo bracciale in carriera. Lo svedese tira il gruppo dall’alto dei suoi 27.6 milioni e un vantaggio siderale sul resto della truppa.

Basti pensare che il rivale più vicino è Chris Hunichen con 16 milioni di pezzi. Ma al di là degli stack è impressionante la qualità del field, visto che torneranno al tavolo finale Chance Kornuth (8.9M), Aleksejs Ponakovs (6.4M), Jeremy Ausmus (6.1M) e Justin Saliba fanalino di coda con appena 5 big blinds, vale a dire 1.575.000 chips.

Il torneo, già a fine day 1 ha fatto registrare il nuovo primato di paganti e grazie alla late ancora aperta il totale degli iscritti recita 112: il montepremi totale di 10,932,750$ è stato spartito su 17 posizioni “In the Money“. Ricompensa minima di 209.346$ e ben 2,838,389 dollari ad attendere il neo campione. I sei finalisti hanno in tasca 512.465 bigliettoni.

Il count del final table

Viktor Blom Sweden 27,675,000
Chris Hunichen United States 16,475,000
Chance Kornuth United States 8,900,000
Aleksejs Ponakovs Latvia 6,475,000
Jeremy Ausmus United States 6,100,000
Justin Saliba United States 1,575,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari