Saturday, Jul. 13, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Giu 2024

|

 

WSOP 2024: Mateos vola nel Super High Roller, Bonomo che cooler con gli assi

WSOP 2024: Mateos vola nel Super High Roller, Bonomo che cooler con gli assi

Area

Vuoi approfondire?

Altra giornata da incorniciare alle WSOP 2024.

Il Super High Roller da 250.000 dollari di buyin richiama ai tavoli assoluti fenomeni e Mateos ruggisce al termine di un day 1 da assoluto protagonista. Proscenio anche per Justin Bonomo che vince un allin a tre davvero clamoroso.

Tre i bracciali assegnati nella notte, con Mike Leah e Dzmitry Urbanovich che mancano l’acuto ad un passo dal trionfo. Infine, nel Senior finisce l’avventura azzurra nel day 3.

Vediamo nel dettaglio.

WSOP 2024, Evento#45: Pisarenko stende Leah

Il $10,000 H.O.R.S.E. Championship ha il suo campione alle WSOP 2024. Dopo l’inaspettato stop prima del duello finale, Maksim Pisarenko e Mike Leah sono tornati a giocarsi il bracciale a 24 ore di distanza. Il russo ha ribadito il suo strapotere e vince l’evento, con il primo bracciale della sua carriera. Incassa 399.998 dollari, con il canadese che si consola con 266.658 bigliettoni.

Il payout del tavolo finale

1 Maksim Pisarenko Russian Federation $399,988
2 Mike Leah Canada $266,658
3 Lawrence Brandt United States $183,049
4 Steve Zolotow United States $128,863
5 Benny Glaser United Kingdom $93,094
6 Maria Ho United States $69,063
7 Robert Wells United Kingdom $52,651
8 Patrick Moulder United States $41,281
9 Greg Mascio United States $33,313

WSOP 2024, Evento#46: azzurri out a premio nel Senior

Il day 3 del $1.000 Senior Championship diventa il capolinea per gli azzurri alle WSOP 2024. Fernando Gatto e Luigi Panico escono di scena a metà giornata, con Gatto fuori dai giochi a 113 left in cambio di 5.654 dollari, mentre Luigi è centesimo per lo stesso premio. Restano in 26 a giocarsi il bracciale, con Marc Wolpert leader a quota 17.9 milioni. Tutti hanno in tasca 28.444$, mentre il campione riceverà la prima moneta da 677.326 dollari.

La top 10 del day 3

1 Marc Wolpert United States 17,900,000
2 Andrew Bradshaw United Kingdom 14,700,000
3 Shawn Stuart United States 12,275,000
4 Khang Pham United States 10,000,000
5 Ahmed Amin United States 9,400,000
6 Renmei Liu Canada 8,850,000
7 Ray Devita Canada 8,525,000
8 William Byrnes United States 8,525,000
9 Lavern Fross United States 8,125,000

WSOP 2024, Evento#49: Erlend Melsom shippa il Freezeout

Erlend Melsom diventa il nuovo campione nel $3,000 Freezeout No-Limit Hold’em: messi alle spalle 1.251 avversari, di cui 13 nella giornata conclusiva. Il Norvegese, oltre a conquistare il primo bracciale in carriera, si assicura un premio da mezzo milione di dollari. Nella mano finale non lascia scampo a Nikolay Yosifov, con A-Q vs A-7 e il board che sorride al Vichingo, mentre il bulgaro si consola con una ricompensa da 348 mila dollari.

Il payout del tavolo finale

1 Erlend Melsom Norway $523,195
2 Nikolay Yosifov Bulgaria $348,784
3 Ben Hoy United States $249,005
4 Jonathan Schwartz Switzerland $180,127
5 David Stamm United States $132,053
6 Maxx Coleman United States $98,128
7 Joseph Carden United States $73,925
8 Uri Reichenstein Israel $56,472
9 Morgan Petro United States $43,751

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

WSOP 2024, Evento#50: Urbanovich sfiora il primo bracciale in carriera

Niente prima volta per Dzmitry Urbanovich. Il polacco rimanda l’appuntamento con il primo acuto alle World Series e si ferma al secondo posto nel $10,000 Razz Championship per un premio da 188 mila dollari. Quella prima volta che diventa realtà, invece, per George Alexander: l’americano ha inseguito il primo storico bracciale per 15 anni e al decimo tavolo finale alle World Series centra il bersaglio. Il player a stelle e strisce incassa 282.443$, dopo aver superato 118 rivali.

Il payout

George Alexander $282,443
Dzmitry Urbanovich $188,296
Ren Lin $130,447
Hal Rotholz $92,774
Brandon Shack-Harris $67,783
John Racener $50,915
Jared Bleznick $39,350

WSOP 2024, Evento#55: Mateos vola e che allin a tre con Bonomo hot

Occhi puntati, alle WSOP 2024, sul $250,000 Super High Roller che mette in campo i più forti giocatori al mondo. In 58 ci hanno provato nel corso della giornata e in 45 passano al day 2: attenzione però, le registrazioni restano aperte ancora per un livello e dunque, i dati possono essere migliorati.

Davanti a tutti detta il passo Sean Winter che mette dentro la busta 4.4 milioni e alle sue spalle irrompe Adrian Mateos. L’iberico cerca il quinto bracciale della sua giovane e incredibile carriera a quota 4.2 milioni. Il podio virtuale è completato da Aram Oganyan che riparte da 3.9 milioni.

Tantissimi i volti noti che hanno completato il giro di boa e tra questi spunta la sagoma di Daniel Negreanu. Il sei volte campione WSOP accumula 1.025.000 e riparte da metà del guado, in attesa di sferrare la zampata decisiva. Quella zampata messa a segno da Justin Bonomo nel corso del day 1.

Il “Cannibale” è dalla parte giusta del cooler quando finisce in allin a tre con A-A vs K-K di Isaac Haxton vs Q-Q di Jason Koon e fa triple up, grazie anche ad un asso al river che mette il punto esclamativo su questa clamorosa mano. Oggi è atteso l’ingresso di Phil Ivey per una battaglia ancora più spettacolare.

La top 10

1 Sean Winter United States 4,475,000
2 Adrian Mateos Spain 4,210,000
3 Aram Oganyan United States 3,935,000
4 Jonathan Jaffe United States 3,395,000
5 Alex Kulev Bulgaria 3,020,000
6 Leon Sturm Germany 2,960,000
7 Jason Koon United States 2,830,000
8 Santhosh Suvarna India 2,720,000
9 Chance Kornuth United States 2,690,000
10 Justin Saliba United States 2,670,000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari