Monday, Sep. 26, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 24 Ott 2010

|

 

Immenso Genovesi: il Master del PGP è conquistato

Area

Meritato. Assolutamente meritato. Sfido chiunque provi a dire il contrario. Un torneo stradominato dall’inzio alla fine. Un torneo per niente facile, dato l’edge degli avversari che hanno provato a deviare il cammino di Jackson Genovesi al PGP di Saint Vincent.

Sfidati a testa alta, senza paura e con la solita aggressività. Il solo Briotti ha fatto tremare Genovesi, quando ieri, all’inizio del day2, si era posto sulla sua strada. Ed anche in posizione. “E’ stato l’unico che mi ha fatto tremare – ha affermato il romano – con lui alla mia sinistra avevo timore anche ad andare in continuation bet“.

Dopo quella breve parentesi però, Jackson ha scalato la montagna senza mai fermarsi. Ad essere sinceri qualche difficoltà il giocatore l’ha incontrata, ma non ha avuto forma umana. Qualche cooler qui e là il romano lo ha subito, senza scalfirlo però più di tanto.

APPUNTAMENTO ANTICIPATO neanche il tempo di pranzare e già si comincia. Lo start è fissato per le ore tredici. C’è ancora un giocatore da eliminare prima di comporre il tavolo finale da otto. Ieri sera si è andati troppo per le lunghe e non è stato possibile ultimare le operazioni. Si comincia prima e in pochi minuti a lasciarci le penne è Alessandro Amelia nel più classico dei cooler.

Moccia rilancia per l’ennesima volta consecutiva da bottone, rilancia Amelietto da SB con due dame e si committa. Stavolta Filippo è pieno come un uovo con i pini nascosti nelle hole card. Mette ai resti l’avversario che chiama. Board senza miracoli ed Amelia si reca in cassa per prelevare il premio di 6.000€.

TUTTI NEL PRIVE’ tavolo finale allestito nella zona calda del casino, dove i limiti non sono di casa. Ed è proprio senza limite il call di Di Leva contro Gianpiero Speranza. Da bottone il toscano apre con 93off, il padre di Alessandro e Gianluca tribetta committandosi. L’avversario di risposta repusha e Speranza chiama con due dame. Il flop è irreale, doppia per di Leva. Le donne non recuperano e Gianpiero corre a prelevare l’ottavo premio da 7.450€. Piccolo cooler invece per Cristiano Blanco, se così lo vogliamo chiamare.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Cristiano spinge da corto con la coppia di cinque, ma Fasola dalla posizione successiva trova una coppia di nove. Quest’ultima tiene e la consolazione dello stallone italiano si trasforma in 9.050€. Fasola guadagna così un grosso stack, ma lo sbrodola tutto su Jackson, con il quale è in guerra dal day2. Apre Fasola con 68 suited, spinge i resti il romano con AQ, call. “Perché hai chiamato?” – chiede Jackson un po spaesato. Ma questo call risulterà decisivo.

JACKSON SHOW il romano sale in cattedra, e fa cadere nella sua trappola Massimo Mosele. Jackson da SB chiama solo con i pini, spinge tutto MaxShark con K7 e chiamata istantanea di Genovesi. Niente sorprese dal board ed il romano vola. Per Mosele il premio è di 13.650€. Davide Greco esce in quarta posizione prima della pausa cena, per una moneta da  18.050€.

Si torna con la pancia piena per decretare il podio, ed è tutto molto veloce. Moccia spinge sulla tribet di Jackson con A3, ma il romano chiama con 99. La coppia tiene ed è testa a testa. Filippo Moccia va a ritirare 24.100€ di premio mentre Di Leva e Genovesi volano in heads up. Vita facile per il romano, il suo edge è nettamente superiore. Mano dopo mano il romano guadagna sempre più chips, tenendosi lontano dai guai. Stessi guai che però non riesce a scrollarsi di dosso quando spinge tutto in bluff con 106. Di Leva ha una coppia di sette, ma gli dei del poker premiano la netta superiorità di Genovesi. Dieci al flop, fine dei giochi. Per Jackson il sogno si avvera. Ora è tutto reale.




Ecco il video di resoconto di tutte le fasi salienti del torneo Master, con l’intervista conclusiva con il vincitore JackSon Genovesi! e ad Ettore Di Leva, ottimo secondo. Parole anche di Capece, vittorioso nel Rounder.


httpv://www.youtube.com/watch?v=FG7LQh0iA7M



Payout finale:

1 Jackson Genovesi €46.090,00
2 Ettore Di Leva €32.150,00
3 Filippo Moccia €24.100,00
4 Davide Greco €18.050,00
5 Massimo Mosele €13.650,00
6 George Ionut Fasola €11.050,00
7 Cristiano Blanco €9.050,00
8 Gianpiero Speranza €7.450,00

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari