Thursday, Jul. 2, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Gen 2011

|

 

PGP GRAN FINAL: IL SIDE DI OMAHA CANTA LA MARSIGLIESE

PGP GRAN FINAL: IL SIDE DI OMAHA CANTA LA MARSIGLIESE

Area

Vuoi approfondire?

E’ passato lo straniero, a quanto sembra anche per errore. Si è ritrovato a San Vincent per sbaglio, e tra un tiro alla roulette e una scommessa al blackjack si è iscritto al side di Omaha, che come da tradizione apre le porte dell’evento. Il solito fortunato? Questa volta pare proprio di no, visto che Paul Testud vanta una carriera pokeristica decennale, ma soprattutto una lista di piazzamenti che hanno fruttato oltre 1.500.000$. Segui con noi in diretta su italiapokerforum il blog del PGP Gran FInal

Ma veniamo a noi, ai trentacinque giocatori hanno il buy-in da 550€ per partecipare al primo evento di questo “Grand Final”. Come al solito tanti i nomi illustri in questo circuito; a capitan Pescatori, ai fratelli Speranza, Carla Solinas e Irene Baroni, si aggiungono i soliti nomi illustri del circuito.

VOGLIA DI PUNTI Mazzia, Isaia e Rinaldi per rendere ancora più pepato un torneo che, nonostante il numero non elevato di iscritti, registra comunque un livello a dir poco sbalorditivo. Sono dei nostri anche Genovesi, Briotti e Guerra nell’insolita veste di “giocatori a quattro carte”. Ma le parole di Jackson sono chiare: “lunedì si giocano i magnifici otto e tutti e tre siamo ancora in gara, quindi cerchiamo di rimpolpare la nostra classifica andando a cercare punti nei posti più disparati”.

RINALDI E’ IL PRIMO con un field di stelle era prevedibile che tra i primi uscissero nomi illustri. Lo svizzero d’Italia incappa subito in un colpo sfortunato, e i suoi tre pini nulla possono contro il colore legato al river da Pettinato. Swissy rimane corto, ma è lo stesso avversario ad infliggere il colpo di grazia quando la doppia del pro di Full Tilt s’infrange contro il set dell’avversario. Non durano troppo neanche Palumbo, Briotti e Pescatori.

CACCIA AL PRO si susseguono le eliminazioni “pesanti”. Escono a distanza di poche mani A.Speranza, Isaia, Bianchi e Mazzia; sembra una vera ecatombe, ma nonostante tutto il tavolo finale presenta nomi di tutto rispetto. Si giocano i premi G. Speranza, Carini, Guerra e Martinez.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

SEI A PREMI le mani si susseguono, ed il primo ad abbandonare il tavolo finale è Fabrizio Ferrero. E’ poi il turno di Rodolfo Costa, che precede il bubble man Visdiabuli veramente sfortunato. In blind war finisce ai resti contro Mainardi, ed il romano lega subito una scala al flop. Ma purtroppo per lui l’avversario trova un full runner runner che azzoppa il forte player romano, che uscirà la mano successiva per mano di Speranza. Crisbus finisce quinto aggiungendo 15 punti al suo bottino. Xia Lin va sul podio, mentre Gianluca Speranza non riesce a contrastare la furia francese; Testud alza la targa e porta a casa una moneta da 6.475€

1 Paul Testud €6.475,00
2 Gianluca Speranza €3.900,00
3 Xia Lin €2.400,00
4 Andrea Carini €1.850,00
5 Cristiano Guerra €1.350,00
6 Gianfranco Mainardi €1.000,00


Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari