Thursday, Jul. 2, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Ott 2011

|

 

Poker Live Adventure – Vince Maurizio Arcà

Poker Live Adventure – Vince Maurizio Arcà

Area

Vuoi approfondire?

Si è conclusa con la vittoria del romano Maurizio Arcà la seconda edizione del Poker Live Adventure targata Goldbet. La prima moneta da 8.000€ finisce nelle sue tasche quando la sua coppia di sei regge contro A-3 di un bravissimo Charlo Azzopardi. Il player maltese, ormai un habituè dei circuiti italiani nell’isola maltese, ha giocato un ottimo torneo, ma si è dovuto arrendere di fronte all’avversario romano. Per il giovane imprenditore che giocava in casa, entrano comunque nelle tasche 6.500€.

Ma andiamo con ordine, e riviviamo dall’inizio le ultime fasi del torneo targato PLA. Allo start si presentavano in 27, tutti pronti a raggiungere la prima meta di giornata, la zona premi delle prime dieci posizioni. In lotta anche la bella Hana Soljan targata Goldwin, che deve arrendersi però in decima posizione. La compagna di Dragan Galic viene messa ai resti da Canzoniere. Lei da small blind decide di giocarsi il colpo con K-J, ed è leggermente dietro rispetto all’A-7 dell’avversario.

Nessun aiuto dal board e la ragazza è fuori dai giochi. Il torneo scorre abbastanza velocemente fino agli undici left. La situazione stagna leggermente, fino all’apertura di Cipollini che decide di rilanciare K-Q dalle prime posizioni. Stefanacci decide di spingere il suo stack con J-J da big blind, l’avversario entra in the tank. Stefanacci parla troppo però, e regala quei tell necessari per far fare call all’avversario. E’ un classico flip, ma una donna al river ribalta le sorti e regala il piatto a Cipollini. Stefanacci è ancora bubble man per la seconda volta consecutiva.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sono tutti a premi, anche Walter Treccarichi e lo stesso Federico Cipollini. Rimane un solo tavolo con dieci player. Canzonieri è il primo a lasciare la truppa, seguito da Amoroso e lo straniero Ekstrom. Cipollini perde il flip contro Moschella, ma non demorde e non si lascia perder d’animo. Azzopardi rimpolpa lo stack con i gettoni di Walter Treccarichi, che nonostante i tanti out al river non riesce a chiudere il suo progetto di colore e scala incastro.

A lasciare in sesta posizione è proprio il pro di Goldbet Cipollini, per una moneta da 2.800€. Il gioco ristagna ancora, nessuno vuole rischiare di uscire e si arriva alla pausa cena. Di ritorno dal dinner break è subito Moschella a lasciare il final table. Il runner up della scorsa edizione, lo svedese Jonas Larsson, è out per mano di Arcà. Si rimane in tre, ma per poco. Paolo Tirrito raggiunge il gradino più basso del podio per 5.500€. Il resto è storia.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari