Monday, Sep. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Nov 2011

|

 

ISOP – Cristiano Guerra in vetta al final table. Ottimo riscontro dal “Ladies Event” e Mirko Castiglione chipleader al “six handed”

ISOP – Cristiano Guerra in vetta al final table. Ottimo riscontro dal “Ladies Event” e Mirko Castiglione chipleader al “six handed”

Area

Vuoi approfondire?

NOVA GORICA – Un perfetto Cristiano “Crisbus” Guerra guida il tavolo finale a otto del Main Event alle Italian Series of Poker. Il player romano, autore di una giornata senza sbavature, dimostra ancora una volta di essere uno dei migliori interpreti italiani degli tornei multitavolo.

Allo shuffle up and deal, erano ancora 52 i rounder superstiti del day1 pronti a lottare per acciuffare quantomeno uno dei 12 posti che garantivano un ritorno economico. Tra questi, dura poco più di un livello il cammino di Paolo Della Penna che prima vede il suo stack crollare in una mano sfortunata, poi nello spot che lo elimina si gioca il coin flip con KQ contro 88 di Rino Sallustro che tengono senza problemi fino al river.

Se per il pro di “roombet” l’agonia è questione di un lampo, Davide Costa tra i primi nel chipcount allo start, vede sgretolarsi lo stack  in seguito a una serie di mani ametà tra l’imparabile e lo sfortunato . A decretarne definitivamente l’uscita è il compagno di tante sfide, Dario Sammartino, in pieno rush. Rimasto con poco più di 10.000 pezzi, Costa spizza JJ, li mette tutti nel mezzo dominando l’AJ di Sammartino. La giornata da incubo per Davide trova il suo apice nella scala runner runner chiusa al river da Sammartino.

Via via il main event perde altri pezzi da novanta come Claudio Cecchi, Giorgio Silvestirn, Luca Cainelli, Roberto “Robys” Sabato, Maurizio Sepede e Loris Grancini. Non va in the money, ma si può comuqnue ritenere ampiamente soddisfatta per essere arrivata a un passo dal risultato importante, l’ultima quota rosa a lasciare il campo: Sara Augenti che da short non trova il raddoppio con 66 opposti a JJ. L’avvicinarsi della bolla stoppa l’action e permette ai giocatori con maggiori skill di aumentare le proprie chip. Al rientro dalla pausa cena, però, non c’è più tempo per le scaramucce e tocca al giovane Michele Torsani il malaugurato ruolo del bubble man.

Undicesima piazza per Armando Lecce che si consla con 2.158 euro, decimo per Massimiliano Pantaleoni e, nono, a un soffio dal tavolo finale televisivo di domani , per l’ex campione di biliardo Giustavo Zito.

Chipcount main event:

Cristiano Guerra 622.500
Daniele Guidetti 563.000
Dalibor Korodi 403.500
Dario Sammartino 384.500
Salvatore Elia 287.000
Daniel Hauptfeld 224.500
Francesco Esposito 170.000
Flavio Bano 113.500

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ad accompagnare il main event, oggi, erano di scena anche il “Ladies Event” e il “Six handed”.
Davvero ottima la partecipazione del gentil sesso per un torneo da 13.000 euro garantiti che ha visto la presenza di ben 80 giocatrici con alcune delle migliori interpreti del Bel Paese come Misha Marculet, Sara Viozzi, Francesca Pacini, (tutte prematuramente fuori dai giochi).
Al momento di imbustare le chip, sono ancora 17 che domani alle 14.00 scenderanno fino alla trionfratice che si assicuerà la prima moneta da 4.255 euro.

Chipcount (per tavolo) del ladies event:

Capraro 26.500
Carmosino83.000
Pugliese 47.500
Cocola 141.000
Romanelli 90.000
Sgorlon 25.600
Sbernini 28.000
Cicorella174.500

Tav. 19
Cocomazzi 94.000
Massari 26.500
Kovats 67.000
Chinaglia 60.500
Di Monopolis 173.000
Cristalli 67.500
Danese 25.000
Magnacca44.500
Zuccari 37.000

All’evento con la specialità più dinamica, il “six handed”, si partiva in 76 e si è chiuso in 22 con Mirko Castiglione  (110.700 pezzi) a comandare la truppa ancora composta tra gli altri da gente del calibro di Matteo “Rooney” Taddia, Maurizio Bacci, Giovan Battista Cantonati e Giacomo Borin, fresco vincitore qualche giorno fa del “cash game” event.
Per seguire tutte le fasi decisive degli ultimi tre titoli da assegnare alle Italian Series of Poker, l’appuntamento è intorno alle 14.00 sulle pagine di Itlaiapokerforum.com con il blog live ed in esclusiva.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari