Thursday, Jul. 2, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Nov 2011

|

 

PLA tutto d’un fiato – Vincenzo Litteri dominatore del Day 2

PLA tutto d’un fiato – Vincenzo Litteri dominatore del Day 2

Area

Vuoi approfondire?

Il giorno più lungo del Poker Live Adventure vede la testa del count con Vincenzo Litteri. Il giocatore chiude con 439.000 gettoni, quando la media vede 154.808 gettoni. Il torneo annusa sempre più la zona premi.

Dei 26 superstiti, solo in 18 domani avranno la possibilità di esultare per il raggiungimento del primo traguardo, quello dello scoppio della bolla. Per i più fortunati ci sarà poi un tavolo finale da disputare, e naturalmente un primo premio da godere in toto. Seguite su Italiapokerforum la diretta dell’ultimo giorno di Poker Live Adventure.

Il torneo, che ha visto le prime battute all’ora di pranzo, è stato rigiocato da molti protagonisti del Day 1. Gli sfortunati che ieri non avevano raggiunto la chiusura dei primi nove livelli, potevano riprovare l’avventura quest’oggi con la seconda iscrizione. Così hanno fatto Dragan Galic, Federico Cipollini, Alfonso Amendola, Gianluca Trebbi, Hana Soljan e Salvatore Castorina.

Se per i primi tre non c’è stato niente da fare neanche con il re-entry, Gianluca Trebbi, la bella Soljan e capitan Castorina sono riusciti a raggiungere il Day 2 senza troppe difficoltà. Senza fortune la tappa di Federico Cipollini, che entrambe le volte ha dovuto affidare la sorte al lancio della moneta. I suoi A-K, due volte su due, hanno dovuto soccombere ai pocket jack’s degli avversari e a un board bianco latte e senza gloria.

DAY 2 SERALE ai 55 superstiti del day 1A si sono aggiunti i 28 di questo pomeriggio. Dopo un’ora di pausa cena e a pancia piena, tutti insieme appassionatamente hanno cominciato l’avventura con blinds 500 – 1.000, ante 100. Con un’occhio a Cannes per tifare Mustacchione Kanit, i nostri pro di Malta non hanno avuto molta fortuna.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Daniele Mazzia lascia alla prima mano dopo il break, quando affida alla sua coppia di sette il flip contro asso e jack. Sembra filare tutto liscio, ma l’avversario lega una scala runner runner che non fa raddoppiare i dieci bui al pro di Goldbet. Sorte macabra anche per il compagno di squadra, Armando Graziano. Il romano, volato a circa 250.000 gettoni, vede scoppiare i suoi A-K dall’A-Q dello straniero De Laat.

Armando lo fa cadere nella trappola dopo una five-bet preflop, ma il board non è dei più congeniali. Assocapitoli si rialza, ritorna oltre le 200.000, ma alla fine deve soccombere in due mani a ridosso del livello 18. Nella prima l’avversario riesce a pescare un’improbabile quattro al river che lo fa settare, poi finisce ai resti preflop 7-7 vs 6-6. Il flop è dei più crudeli con 10-6-6, e quel 7 al river rende la situazione ancora più imbarazzante. Per due Goldbet che salutano, ce ne sono altri che raggiungono il Day 3.

Buono il torneo di Walter Treccarichi, sempre pronto e vispo a non farsi mettere i piedi in testa nonostante il faccino da bravo ragazzo. Sfortunato però sul filo di lana, quando repusha A-6 dopo l’apertura dell’avversario che però gira A-A. Walterino tornerà con sole 17.000 chips. Anche Hana Soljan, solida e prorompente, ancora in prima fila per un torneo da protagonista. Chi fa la voce grossa è invece Salvatore Castorina, che raggiunge le prime posizioni del count in zona Cesarini, andando a vincere delle mani che lo spingono a 261.000 chips. Ottimo torneo anche di Luca Franchi; le sue deliziose letture lo fanno chiudere con 229.000 gettoni.

I 26 players left torneranno domani sempre alle ore 13.00. Con 18 giocatori in the money c’è una bolla da scoppiare. Non potete assolutamente mancare per l’ultimo giorno del Poker Live Adventure da seguire in diretta sul nostro blog. Naturalmente su Italiapokerforum.com

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari