Tuesday, Aug. 21, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Gen 2018

|

 

Negreanu fa già scuola? ‘muumipoiss’ lo emula e incassa un pot da 40.000$!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Negreanu fa già scuola? ‘muumipoiss’ lo emula e incassa un pot da 40.000$!

Area

Vuoi approfondire?

Poche ore fa vi abbiamo raccontato di un discutibile spot giocato da Daniel ‘KidPoker’ Negreanu ad un tavolo di cash game su PokerStars.

Non sappiamo se anche ‘muumipoiss‘ – player dall’identità sconosciuta – ne sia venuto a conoscenza, fatto sta che nemmeno 48 ore dopo quel tribet/call con 5-5 di Danielino, anche questo misterioso player ha deciso di giocare alla stessa maniera la stessa small pocket pair.

Anzi, ci ha messo qualcosina in più. La tribet da parte di ‘muumipoiss’ è arrivata da small blind, indi per cui oop, che da un lato ha certamente più senso in ottica di tribet/fold, dall’altro complica ulteriormente le cose, in caso di 4-bet avversario.

Ma procediamo con calma e analizziamo tutto: siamo ad un tavolo 100/200$ e ‘muumipoiss’ siede con 20.000$ esatti. Il tavolo è 6-max e dopo il fold generale è ‘zerfer03‘ (stack 20.800$) ad aprire i giochi da bottone a 400$. Come preannunciato, ‘muumipoiss’ opta per una tribet a 1.400$ (4.5x). Folda big blind e la parola torna a ‘zerfer03’ il quale sceglie di 4-bettare a 4.400$.

Ora: considerando i 100x effettivi, il call sembra l’ultima delle opzioni. In base a flow e info si potrebbe talvolta optare per una 5-bet shove, ma il fold appare decisamente la scelta +EV long term. In primo luogo perché come ben sappiamo, si setta circa una volta su 8, in secondo luogo perché non è affatto detto, specie a questi livelli che riusciremo a stackare oppo qualora cadesse davvero un magico 5.

Premesso questo, forse più a sfida (diciamo exploite, va) che altro, ‘muumipoiss’ chiama creando un pot da 9.000$ con appena 15.600$ dietro (1.5 psb).

Il flop recita 77Q. E ‘muumipoiss’ decide di check/callare la small c-bet a 2.800$ del suo avversario.

Il pot è ora di 14.600$ ed entrambi i player giocano per mena di una pot size bet.

Il turn è un 3 su cui ‘muumipoiss’ checka nuovamente (e a questo punto non sappiamo proprio se sia in check/call o più verosimilmente in check/fold), ma oppo decide di checkare back, simulando un giveup.

Ta-daaaaaaam!

Un insensato 5 al river non solo regala il full house a ‘muumipoiss’, ma è una carta assolutamente ininfluente agli occhi di ‘zerfer03’, che infatti snappa con AQ, combo migliore del mazzo con cui cliccare il tasto call.

A questo punto altre domande sorgono spontanee: ma se ‘zerfer03’ avesse preferito la protection alla deception, come sarebbe andata a finire? Con ogni probabilità ‘muumipoiss’ avrebbe perso 10.000$ con questa croccante coppia di 5 (2 pair sevens and fives). O forse avrebbe investito altri 10.000$ per ritrovarsi al 4%.

Difficile dirlo, fatto sta che la Negreanu hybrid-theory ha pagato nuovamente dazio!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari