Poker Online

Scritto da:

|

il 3 Dic 2018

|

 

Triplo all-in al turn: tutti al 33.33%!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Triplo all-in al turn: tutti al 33.33%!

Area

Vuoi approfondire?

Il poker è un gioco di numeri: size, odds, outs.

Calcoli e statistiche, talvolta davvero curiose.

Uno spot pubblicato nella serata di ieri sul gruppo ‘Sei pokersita se……’ ha catturato la nostra attenzione visto che lo showdown a 3 ha rivelato percentuali di vittoria davvero incredibili!

Siamo ad un tavolo di PLO 0.25/0.50€ e il board recita: J8J Q

‘ChristianDic’, ‘Natenzo92’ e ‘zziotom’ decidono di metterle tutte al centro.

Il primo ha 9106Q, scala chiusa senza alcun redraw.

Il secondo mostra 7A10K per una wrap + nut flush draw!

Il terzo ha 8AA6, 2 pair migliorabile in full house nuts + nut flsuh draw!

Chi è favorito? Beh, le percentuali ci dicono che si tratta di una parità assoluta: 33.33% vs 33.33% vs 33.33%!

Un evento davvero più unico che raro, chiaramente irrealizzabile per ‘impossibilità di multiple draw’ in un gioco come il Texas Hold’em. Questo è il bello è il brutto del PLO…

Se proprio dovessimo gamblarci una combo, prenderemmo a istinto quella di Enzo ‘Natenzo92’ Natale, il player che ha pubblicato il post sul noto gruppo. Purtroppo, ahinoi e soprattutto ahilui, il 3 river ci avrebbe (e di fatto lo ha) condannato.

Il pot va a ‘ChristianDC’ che stacka entrambi i players e incassa 82€ in una sorta di lancio di moneta a 3! 😀

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari