Wednesday, Apr. 23, 2014

Strategia

Scritto da:

|

il 14 ott 2012

|

con 38 Like

Non insultate i fish!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Non insultate i fish!

Area

Mi sento in “dovere” di scrivere questo appello, indirizzato alla maggior parte dei regular di microstakes al poker cash, ai quali vedo spessissimo commettere un errore gravissimo, molto più grave di sbagliare una size o fare un call un call sbagliato: insultare i fish. I fish, per chi non lo sapesse, sono la principale fonte di reddito di un grinder.

Se voi foste dei chirurghi plastici, insultereste una paziente solo perchè ha le tette piccole? No.
Se foste dei pastori, insultereste i vostri animali, magari picchiandoli? No.
Se foste degli avvocati, insultereste il vostro cliente perchè ha fatto una rapina? No.

E se siete un giocatore di poker, non dovete insultare i fish.

In primis, perchè anche se noi ci immaginiamo dall’altra parte dello schermo un essere amorfo e non completamente evoluto, in realtà dall’altra parte c’è una comune persona, che va dal ragazzo che studia, al lavoratore medio etc, ma soprattutto, ed è la cosa più importante dal punto di vista pokeristico, perchè se li insultiamo quando flattano una 4bet con 58s e prendono 2pair vs i nostri AA qualcuno di loro potrebbe chiedersi “Hey, ma forse sto davvero giocando male, o forse gioco bene ma potrei giocare ancora meglio!” e capitare su un forum, o su un libro, studiare e diventare un reg, o comunque non essere più un 75/13 che ha la scritta “bancomat” nelle note.

Sono rimasto sbigottito nel vedere quanti presunti reg ai tavoli se la prendano con i fish, li insultano (anche in maniera pesante) perchè hanno fatto un cazzata senza però rendersi conto che cosi facendo diventano più fish di lui.

NON SCRIVETE IN QUELLA CHAT, a meno che non abbiate un buon motivo per farlo, e insultare non è un buon motivo. Se volete scrivere per farvi due risate ok, ma oltre a distrarvi dalla sessione, rischiate di dare info al tavolo, e anche di skillare qualche fish che magari, sentendosi preso in giro, comincerà ad informarsi e forse a studiare.

I fish vanno coccolati, perchè quando ci regalano lo stack in modo discutibile la prima cosa che pensiamo è “speriamo che reloadi”. Volete usare le chat? Quando lo stakate ditegli che è stato molto sfortunato, che voi avete avuto fortuna, che tanto è bravo e si rifarà. Se qualche pseudo reg se la prende con un fish, e voi volete usare la chat, invece di dargli corda prendete le difese del fish.

Ho sorriso l’ultima volta che ho un visto un pseudo reg scrivere ad un fish una cosa tipo “dovete morire tutti!!!”, immaginandomi questo tizio in un poker senza fish. Broke dopo una settimana.

Infine, vi ricordo che il poker non è un gioco a chi ce l’ha più duro, non bisogna dimostrare agli altri di avere chissà quali skill, i reg che ci sono al tavolo lo hanno visto benissimo che il fish vi ha scoppiati o ha giocato in modo ridicolo, non c’è bisogno che lo scriviate quasi come per difendervi, per dire “hey, ho perso uno stack ma non è mica colpa mia eh, se non mi scoppiassero sarei al nl1KKKKKKKK”.

Il poker è un gioco a chi fa più soldi, i fish sono la fonte di soldi. Fate Vobis

Banko

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

TI PIACE IL POKER?
Clicca su Mi Piace e diventa fan della più grande community italiana!

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari