Monday, Nov. 29, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 31 Mar 2014

|

 

‘Fury’, ‘Libido’ e ‘Pride’: Giulio Astarita sui nuovi tornei di Poker Club

‘Fury’, ‘Libido’ e ‘Pride’: Giulio Astarita sui nuovi tornei di Poker Club

Area

Vuoi approfondire?

Aria di primavera in casa Lottomatica: dopo le promozioni relative al “Bad Beat Jackpot“, ai “Sit’n’go” e al “Cash game“, questa mattina Poker Club ha presentato un palinsesto MTT completamente rivoluzionato, inserendo nella lobby tantissimi nuovi allettanti tornei.

Buy-in per tutte le tasche e montepremi più alti all’insegna dei sette peccati capitali: “Fury”, “Libido”, “Pride”, “Avidity” e via dicendo… Ma perché questa scelta? Lo abbiamo chiesto poco fa al numero uno della room, il poker manager Giulio Astarita: “E’ bello avere un nome sotto il quale “identificarsi” quando si vince un torneo. L’idea dei sette peccati capitali è nata quasi per caso, ma ci è parsa subita convincente: termini come “gola” e “accidia”, però, non credo potessero avere un grandissimo appeal, abbiamo dunque deciso di riadattarli, ‘inglesizzandoli’ o modificandoli utilizzando, ad esempio, ‘Libido’ per la Lussuria…”

A prescindere dall’aspetto ‘formale’, una ristrutturazione del palinsesto MTT era, secondo Astarita, necessaria per più di un motivo: “Una Poker Room deve ciclicamente rinnovarsi. La proposta di Poker Club si era un pochino fossilizzata e uno dei problemi principali era l’accavallarsi dei tornei serali. Con questa nuova offerta abbiamo innanzitutto spalmato i tornei a diversi orari del giorno, alzando inoltre i montepremi e apportando migliorie alle strutture di gioco. Abbiamo dunque cercato di dare una forte spinta di rinnovamento sperando venga apprezzata dai nostri giocatori”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ritoccato anche il torneo domenicale di punta della room: “Le modifiche sono state minime. Credo che l’Eldorado sia uno dei tornei con la miglior giocabilità dell’intero punto it e sarebbe stato stupido stravolgerlo. Avevo però ricevuto diversi feedback che lamentavano un’eccessiva lentezza nelle prime fasi di gioco. Giocare 700x forse era esagerato, abbiamo dunque pensato di tagliare i primi due livelli: il torneo partirà dunque con blinds 25/50 e lo stack resterà invariato a 15.000“.

I nuovi tornei avranno una suddivisione dei premi differente rispetto a quelli del passato: Abbiamo deciso di togliere qualcosina al tavolo finale per premiare maggiormente chi arriva ITM. Ci saranno inoltre meno ‘scalini’ e le fasce di premi saranno dunque leggermente più larghe: questo favorirà anche l’accelerazione della fase hand-for-hand.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari