Thursday, Dec. 9, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 10 Ott 2016

|

 

Daniele ‘dualbear’ Colautti tra EPT di Malta e Twitch: “Idea nata per spezzare la monotonia delle sessioni”

Daniele ‘dualbear’ Colautti tra EPT di Malta e Twitch: “Idea nata per spezzare la monotonia delle sessioni”

Area

Vuoi approfondire?

L’ultima volta lo sentimmo lo scorso aprile, quando vinse il suo terzo titolo COOP in carriera, nonostante gli mtt non siano il suo main game.

Daniele ‘dualbear’ Colautti, infatti, è un regular del cash game, disciplina che negli ultimi tempi ha provato anche sui siti internazionali e della quale è senza dubbio tra i migliori interpreti in Italia.

Colautti, a differenza di tanti colleghi, è un ‘antidivo’: usa i social col contagocce e non ama, dunque, esporsi più del dovuto.

Recentemente però, e questo ha attirato la nostra attenzione, Daniele ha fatto sapere – proprio tramite Facebook – che parteciperà al festival IPT/EPT di Malta, dove si dedicherà anche ai tornei.

“Il mio programma prevede la maggior parte dei tornei con un buy-in compreso tra 550€ e 2.200€ e include il Main Event dello European Poker Tour. Le quote che vendo sono leggermente maggiorate, ma a mio avviso ancor più che ragionevoli…”.

Non solo, si è lanciato – ‘sfruttando’ il canale di Giovanni ‘gioriz’ Rizzo – su Twitch, dove ha trasmesso insieme ad Andrea ‘Jowy’ Papa alcune sessioni di cash game.

“L’idea dietro alle trasmissioni era quella di spezzare un po’ la monotonia delle sessioni divertendoci e, almeno per ora, non credo che mostrare al pubblico il mio gioco sia una cosa negativa, visto che i player che affronto sono abbastanza sicuro ignorino lo stream. Potrebbe diventare un problema quando il canale crescerà un po’, in quel caso, se necessario, mi inventerò qualcosa o smetterò”.

L’anno in corso, specialmente a causa dei cambiamenti attuati da PokerStars, è complesso per molti cashgamer, ma le problematiche paiono aver toccato poco o nulla il friulano.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Il mio expected annuale è più alto di quello del 2015, senza aver cambiato niente di particolare alla mia normale schedule. Per quanto concerne la situazione esclusiva del punto it, invece, il grafico di Nicola ‘quattroganci’ Valentini credo parli da solo…”.

valentini

Il grafico annuale di Nicola ‘quattroganci’ Valentini

 

Nonostante dalla Slovenia adesso sia impossibile accedere a PokerStars.com a soldi veri, Colautti per il momento non ha idea di trasferirsi altrove e lo sottolinea a chiare lettere.

“Stare dove sto adesso mi piace troppo e non penso di spostarmi finché non sarò proprio costretto”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari