Monday, Jan. 20, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 6 Dic 2016

|

 

Antonio ‘MistiChild23’ Catanese: “Devo ancora realizzare di aver vinto il Sunday Special…”

Antonio ‘MistiChild23’ Catanese: “Devo ancora realizzare di aver vinto il Sunday Special…”

Area

Vuoi approfondire?

Lo avevamo intervistato pochi giorni fa e ci piace pensare che gli abbiamo portato bene.

Antonio Catanese (nella foto il secondo da destra), dopo la doppia vittoria al ‘The Big’ da 5€, stanotte ha combinato un’impresa decisamente più grossa, ovvero ha messo in bacheca il Sunday Special di PokerStars per oltre 23.000 euro.

“Nonostante l’adrenalina e l’immensa felicità – ci racconta Antoniodopo il successo sono riuscito a prendere subito sonno. Avevo un mal di testa incredibile dovuto alla troppa concentrazione, quindi è stato necessario un medicinale per rimettermi in sesto”.

Nella sua voce si sente la felicità di un giovane studente universitario fuori sede (vive a Pisa) che ha coronato uno dei suoi sogni pokeristici.

“Devo ancora realizzare, non capisco bene quello che ho combinato! I miei coinquilini mi hanno seguito fino a 18 left, poi data l’ora sono andati a letto. A tre left ho commesso alcuni errori dovuti alla tensione, ma ho cercato di rimanere tranquillo e giocare meglio possibile. La sensazione che ho provato nelle fasi finali è stata strana: sai già che hai tanti soldi in tasca, ma vuoi arrivare primo perché hai la consapevolezza che è un treno che passerà poche volte. Alla fine non ho festeggiato, mi sono sdraiato a terra e ho fissato il soffitto per circa mezz’ora… è stato tutto incredibile!”.

Ieri sera aveva quattro Day 2 in ballo e il Sunday Special pareva quello più difficile da conquistare.

“E’ stato un crescendo, anche perché sono partito appena sotto average. Ho solo cercato di avere pazienza, che per fortuna non mi manca, e di stare il più rilassato possibile. Il tavolo finale poi non è stato troppo impegnativo, avevo solo Danilo ‘perfidio’ Pianeta e Alessandro ‘surini93’ Surini in mezzo a tutti random”.

Il day after è stato piuttosto lento per Catanese, che si è concesso una meritata giornata di totale relax.

“Ho fatto una passeggiata da solo per Pisa, cosa che mi rilassa. Oggi niente lezioni né libri, mi sono preso del tempo per razionalizzare. Stasera festeggerò coi miei amici, mentre da lontano mi ha supportato mia mamma, che mi ha seguito fino alla fine. I miei genitori sono contenti di quello che faccio e mi seguono nelle occasioni speciali, come questa. Tornerò a casa per Natale e farò loro un bel regalo. Per quanto riguarda il grinding, nonostante questi soldi, poco cambierà, ovvero rimarrò ad abi 20/25. Forse aggiungerò qualcosa dopo essermi confrontato col mio coach. Niente online fino a giovedì comunque…”.

Forse a breve ci sarà spazio anche per una trasferta live, buona per testare la run.

“Penso di andare all’IPO a gennaio, è tanto che non gioco dal vivo. Mi concentrerò poi sugli esami universitari, solo dopo farò un viaggio, con destinazione ancora da scegliere”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari