Thursday, Aug. 22, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 27 Dic 2016

|

 

Luca Stevanato: “Lo Special la ciliegina sulla torta di un 2016 ottimo, ma non mi do più di otto”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Luca Stevanato: “Lo Special la ciliegina sulla torta di un 2016 ottimo, ma non mi do più di otto”

Area

Vuoi approfondire?

E’ uno dei grinder italiani più stimati e meno attaccati dagli hater, semplicemente perché antepone i fatti alle parole.

Gioca bene, vince e lo fa praticamente in silenzio. La cassa cresce e lui fa poco rumore.

Oggi Luca Stevanato ha vinto il Magic Sunday Special natalizio per poco meno di 30.000 euro, ciliegina sulla torta di un 2016 senza dubbio positivo.

“Questo successo è arrivato puntualissimo – scherza Lucasono soldi che fanno bene, mi aiutano a fare pari coi regali di Angelina (Angela Del Re, n.d.r.)“.

Nelle fasi finali ha trovato Andrea Sorrentino, anche lui in grandissimo spolvero in questi giorni di festa.

“Andrea è un ragazzo d’oro, che stimo molto in primis come persona. Ne approfitto per fargli i complimenti per essere diventato papà. Ieri sera purtroppo ero io in position, in più mi girava tutto giusto… ho runnato veramente bene! Essendo un field abbastanza semplice al final table, giustamente, ha cercato di evitare spot particolari contro di me. Io un po’ ne ho approfittato, ma al posto suo avrei usato la medesima strategia. La mano chiave è stata quando uno con 4 blind ha shovato da cutoff, io ho cliccato da bottone e lo small blind, deep, ha pushato 50x. Avevo coppia di K che ha holdato”.

Abbiamo approfittato per domandargli del field festivo del punto it, ma ormai lo conosce ben poco.

“Mi ritengo un ex grinder del punto it ormai. Gioco troppo poco, però basandomi sugli anni passati, si, senza dubbio i periodi di ferie sono i più allettanti. La sera di Natale ero talmente pieno dopo aver fatto pranzo e cena che volevo morire (ride), così mi sono aperto quattro/cinque tornei sull’ipad dal divano…”.

Stevanato quest’anno ha fatto veramente bene in mtt ed è riuscito a chiudere il 2016 nel migliore dei modi.

“Il Sunday Special è stata la ciliegina sulla torta. L’annata aveva preso una piega positiva a maggio con lo SCOOP dot com, quindi ero già molto soddisfatto. Se dovessi darmi un voto mi darei 7,5/8, è stato il mio miglior anno per quanto concerne il profit (tra i 180.000€ e i 190.000€). Pur avendo fatto 8.700 games, comunque, non sono contento al 100%. La notizia della chiusura del dot com in Slovenia mi aveva smontato parecchio, tanto che per due mesi abbondanti non ho fatto niente cercando una soluzione. Non è stata solo colpa mia, insomma…”.

Adesso Luca staccherà un po’ col grinding e non lo vedremo a breve neanche schierato live.

“Non credo di giocare i prossimi giorni, non era in preventivo neanche se avessi fatto un bagno, figurati adesso! Niente IPO, ho un impegno importante in quei giorni. Bahamas? Scherziamo? Sono finiti i tempi in cui facevo il babbeo live”.

Infine una battuta sulla sua ragazza Angela Del Re, ottima pokerista part-time, che lo supporta tantissimo.

“Era più contenta lei di me. Mi sprona a far sempre bene e io ci provo perché mi rende felice vederla felice. Poi domenica, poverina, ha fatto 16° al Second Chance con 10.000€ al primo… ci sono rimasto malissimo! Spero possa togliersi anche lei presto una bella soddisfazione su PokerStars”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari