Friday, Jan. 28, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 9 Feb 2017

|

 

Si iscrive quasi per caso e vince 8.000€ al TCOOP: la storia del sardo Marco ‘ProCarbons92’ Carboni!

Si iscrive quasi per caso e vince 8.000€ al TCOOP: la storia del sardo Marco ‘ProCarbons92’ Carboni!

Area

Vuoi approfondire?

Quello che ci piace del poker è che tutti, comunque, possono avere una possibilità. O una serata di gloria.

Due notti fa ha raggiunto un ottimo risultato il sardo Marco ‘ProCarbons92’ Carboni, che è arrivato secondo, dopo il deal, nell’evento TCOOP Hyper-Turbo Progressive KO da 50.000€ garantiti.

Lui non fa il grinder nella vita, bensì lavora in un ristorante a Sassari, ma il poker è una passione che lo impegna quotidianamente.

“Sono un ragazzo che ha diverse aspirazioni a dire il vero – racconta Marcoinizialmente per me il poker era solo un passatempo, poi notai che giocando con calma, costanza e serietà arrivarono i primi buoni risultati e con essi, naturalmente, i primi soldi. Adesso gioco ogni giorno, prima di iniziare il turno e quando ho finito. Detto ciò, la principale fonte di guadagno rimane il mio vero lavoro: faccio il cameriere in un locale a conduzione familiare in Sardegna, dove vivo”.

Ritornando al torneo, che gli ha fruttato poco meno di 8.000€, Carboni ha confessato di averlo giocato quasi per caso.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Non gioco spesso mtt da 50€, ma grazie a qualche buon piazzamento fatto nei giorni precedenti, scorrendo la lobby, mi sono lasciato attrarre da questo torneo dal garantito allettante. Ingolosito, non ho perso tempo e mi sono registrato. E’ stata fondamentale per arrivare in fondo una mano occorsa in middle stage quando, vista la struttura, ho deciso di metterle dentro con 9-9 e mi sono ritrovato coinvolto in un all-in a tre, con gli altri due che avevano Q-Q e A-10 a picche. Grazie a un magico board A-2-5-9-2 (al flop c’erano anche due picche) mi sono assicurato un pot enorme e due taglie. Ecco, questo colpo mi ha dato la carica giusta e lo stack per arrivare al final table”.

carbo

Non è andato tutto liscio al tavolo finale, ma nulla può recriminare Marco.

“A cinque left ho perso un brutto colpo contro il futuro vincitore. Apro con A-A, lui pusha e ovviamente callo. Gira 7-9 suited e chiude un’incredibile scala runner runner. In quel momento ho pensato di non riuscire ad arrivare tra i primi tre, ma evidentemente mi sbagliavo. In heads-up abbiamo chiamato il moderatore, abbiamo discusso e raggiunto il deal, ma nell’attesa dell’host, nonostante il torneo fosse fermo, i livelli continuavano a scorrere. Alla ripresa, dopo aver foldato un paio di mani, ci siamo dunque trovati praticamente alla pari. Decido poi di pushare con Q-7, lui calla con K-J suited e si assicura il titolo. Faccio i complimenti a lui, sperando in futuro di riuscire a cogliere il successo pieno in un evento simile…”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari