Friday, Jan. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 7 Feb 2017

|

 

Andrea Sorrentino, campione TCOOP per 27.000€: “Stavo dormendo, mi hanno svegliato solo alle 22.30…”

Andrea Sorrentino, campione TCOOP per 27.000€: “Stavo dormendo, mi hanno svegliato solo alle 22.30…”

Area

Vuoi approfondire?

In poche ore di fatica ai tavoli l’ha combinata davvero grossa Andrea ‘ANDREXSORRE’ Sorrentino, vincendo il titolo TCOOP del 250€ no limit hold’em Progressive KO per poco meno di 27.000 euro tra taglie e premio regolare.

E pensare che se il suo amico grinder Olsi ‘olhack’ Lala non lo avesse chiamato sicuramente non avrebbe stamani il conto gioco così gonfio: “Ieri sera mi ero addormentato, per fortuna alle 22.30 mi ha telefonato Olsi, sennò la storia sarebbe stata decisamente diversa. Nonostante un’influenza enorme, sono corso su per iscrivermi e iniziare a giocare. Nei tornei KO vado troppo bene, non me lo sarei perso per nulla al mondo! Tra l’altro stavo badrunnando, avrò perso almeno dieci colpi all’80% in tutti gli altri mtt, in un’ora e mezza praticamente avevo bustato tutta la schedule…”.

Con una buona dose di run, poi, Andrea è arrivato all’heads-up finale del TCOOP dove si è trovato ad affrontare un altro dei mostri sacri del dot it, ovvero Antonio Bernaudo.

“Abbiamo deciso di non dealare – spiega Sorrentinoperché lo avremmo potuto fare solamente per 2.000€. Comunque un testa a testa da 16.000€ è il più grande che abbia mai giocato finora in carriera. Siamo partiti praticamente alla pari e abbiamo dato vita a 5/6 mani davvero belle. Bastava perdere una/due mani e il peso delle chips si sarebbe fatto presto sentire. In una raiso la sua donkbet al turn su 5-7-8-K con Q high, in un’altra su J-Q-x-T-A betto forte turn e river, Antonio tanka, folda e io mostro un 3. Sarei curioso comunque di vedere il replay, per capire se ho veramente giocato bene il testa a testa o se ho avuto semplicemente più fortuna di Bernaudo”.

Al tavolo finale è arrivata anche Angela Del Re, compagna di Luca Stevanato.

“Prima del final table lei aveva 2 milioni, noi tutti con meno della metà del suo stack. Nella prima mano del tavolo finale da utg apre un occasionale, lei pusha diretto con 10-10 e io, da secondo in chips, gongolo sul bottone con K-K. Poi a 5/6 left pusho da bottone con 2-2, lei calla con A-K e il board è liscio. Poverina, l’ho coolerata per ben due volte”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

del-re

Ben conscio di quanto la fortuna incida in un torneo turbo, Andrea ci tiene pertanto a sottolineare quanto segue: “Da stanotte in tantissimi mi stanno facendo i complimenti, ma ho solo vinto un evento turbo. Vero, sono quasi 30.000€, ma so bene che tipo di mtt ho vinto, dunque piedi per terra. Ho giocato bene, non ho scoppiato nessuno, ma runnare significa anche che K-K tengano contro 10-10. Vincere un titolo tra ICOOP, TCOOP e SCOOP era uno degli obiettivi della stagione, inutile quindi dire che sono soddisfattissimo”.

Il 2017 è partito alla grande per ‘ANDREXSORRE’, ma lui vuole cercare di non montarsi la testa e provare a fare bene come sta facendo attualmente.

“Nonostante abbia 60.000€ di profit da fine dicembre a ora, gli obiettivi rimangono gli stessi. Ho un ROI enorme, potrei anche giocare perfettamente, ma so che quel dato dovrà scendere. E’ matematica. Quindi testa bassa e continuiamo a lavorare, nonostante a inizio febbraio sia già vicino al profit che mi ero prefissato per il 2017. Poi vabbè, se viene fuori un anno da 150.000/200.000 euro non lo rifiutiamo. Ho una famiglia da mantenere e pannoloni da comprare (ride)“.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari