Tuesday, Mar. 26, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Mar 2019

|

 

Vince 30.000€ in uno Spin&Go Max da 5€: il racconto di Giancarlo ‘SSatta84’ Sattanino

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Vince 30.000€ in uno Spin&Go Max da 5€: il racconto di Giancarlo ‘SSatta84’ Sattanino

Area

Vuoi approfondire?

Lunedì pomeriggio su PokerStars è girata la ruota della fortuna.

In uno Spin&Go Max da 5€ di buy-in è uscito il moltiplicatore che assegnava 30.000€ al vincitore:

“Stavo giocando su due tavoli quando mi sono accorto che lo Spin Max che avevo appena aperto si colorava in modo strano – racconta il 34enne Giancarlo Sattanino, che con il nickname ‘SSatta84’ è poi risultato vincitore – prima di capire che avevo trovato il montepremi massimo ho impiegato un po’ di tempo. Il primo pensiero è stato ‘almeno 2.500€ li ho vinti”.

L’agente di sicurezza privata spiega di giocare on-line due giorni a settimana e che dopo essersi reso conto dell’ammontare del montepremi ha cambiato stile di gioco. Ma non tirando il freno a mano, come pur sarebbe lecito pensare:

“Sarà stata la botta di adrenalina ma appena ho intuito che gli avversari erano molto timorosi di mettere tutte le chips in mezzo, forse per via del maxi-premio, ho iniziato a giocare molto più aggressivo del mio solito – spiega Giancarlo – La partita è iniziata bene, mi sono portato subito a 7-800 chips, poi ho perso una mano forzandola troppo e mi sono ritrovato davvero corto…”

A un certo punto dello Spin&Go Max da 30.000€ per il vincitore, infatti, Giancarlo è rimasto con appena 175 chips:

“Ero con un piede nella fossa, poi ho mandato la vasca con A7 e ho raddoppiato, subito dopo mi è entrato un bel bluff con 8-2o e da quel momento ho iniziato di nuovo ad aggredire, ormai i bui erano alti e ho eliminato due avversari che erano rimasti corti”. 

E così Giancarlo arriva a quello che lui stesso racconta essere stato “un finale incredibile”:

“Siamo rimasti in tre, il chipleader con circa 1360 chips, io ne ho 800 e lo short con 340 chips. Al primo allin vince lo short con KTf,  io arrivo secondo con 68f e il chipleader finisce terzo.  Dopo questa mano io sono chipleader e ho K-2, il secondo in chips gira K-To, al flop arriva un K e io inizio a gridare ‘due, due’… Boom al turn arriva proprio un 2! E lì ho iniziato a urlare ‘reggi reggi’ e alla fine ha retto!”

spin go max vittoria giancarlo sattanino

A quel punto le urla di Giancarlo sono continuate per la gioia della vittoria: ancora oggi il giocatore torinese è senza voce!

“E’ stata una gioia incredibile, ho già prelevato qualcosa ma terrò una parte della vincita anche come capitale per il poker. Credo che mi concederò qualche live, per il resto ho già iniziato a grindare gli Spin&Go da 10€ e 25€”

 

 

Se vuoi cercare i maxi-moltiplicatori agli Spin&Go iscriviti a PokerStars!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari