Tuesday, Oct. 27, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Mar 2020

|

 

L’iniziativa di Dario Sammartino per sensibilizzare il mondo del poker

L’iniziativa di Dario Sammartino per sensibilizzare il mondo del poker

Area

Vuoi approfondire?

Madgenius è tornato.

Non nelle vesti di pokerista però, o meglio, stavolta il poker centra fino a un certo punto perché la ragione va ben oltre una singola partita a carte.

In un periodo in cui l’Italia intera è costretta a casa per via della pandemia – questo è quanto ha stabilito l’OMS – del Covid19, noto a tutti come Coronavirus, Dario Sammartino ha deciso di sfruttare la sua immagine per lanciare un’iniziativa lodevole.

Lo scopo? Raccogliere dei fondi da destinare all’acquisto di materiale sanitario o da devolvere alle strutture ospedaliere, messe a dura prova da una situazione mai vista prima.

L’appello di Dario Sammartino

Qui sotto vi riproponiamo il messaggio pubblicato via social dal vice-campione del mondo di poker.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cari pokeristi italiani e non… In questi giorni staremo tutti a casa e dal momento che il traffico sulle poker room sta aumentando, perché non unirci e dare il nostro contributo in un momento storico particolarmente delicato per tutti? Mi rivolgo agli operatori italiani (PokerStars, 888poker, iPoker..) e ai giocatori: chiediamo alle poker room di organizzare delle Series speciali in cui il 50% della rake prodotta e il 5/10% degli ITM viene destinato in beneficenza. I soldi raccolti potrebbero essere destinati all’acquisto di materiale sanitario o supportare le strutture ospedaliere che stanno attraversando un momento critico su tutto il territorio nazionale. Uniamoci e facciamo qualcosa di grande: potrebbe essere un’occasione per mostrare a tutti che il poker è qualcosa di buono, che in momenti come questo ci può aiutare a distrarci e consentirci di aiutare le altre persone con un minimo sforzo, senza nemmeno sentirne il peso. Se vi va di partecipare pubblicate un messaggio sui social utilizzando gli hashtag #pokercanhelpitaly #charityseries, io proverò a contattare i manager delle poker room per avanzare questa proposta. #coronavirus #solidarietà #beneficenza #poker online #pokerstars #888poker #ipoker #unitiperlitalia #pokercanhelpitaly #charityseries

Un post condiviso da Dario Sammartino (@mad_world87) in data:

Dare un segnale concreto

Per Dario Sammartino la beneficenza non è affatto uno scherzo

Non è un caso che quest’estate, all’appuntamento più importante della sua carriera da professionista, abbia scelto di indossare la patch di reg-charity, rifiutando diverse offerte di sponsor del settore e devolvendo quindi una parte delle sue vincite all’associazione.

Sono stato male, lo ammetto. Osservare coi miei occhi questa situazione critica mi ha lasciato un senso di impotenza tale che non mi faceva dormire sereno la notte.

Ho pensato di trovar qualche soluzione che potesse fornire un contributo concreto in un momento così difficile per tutti gli italiani.

Ho deciso di metterci la faccia e lanciare questa iniziativa per sensibilizzare giocatori e operatori a fare qualcosa di tangibile, perché il poker è anche questo. 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il solo pensiero che possa succedere qualcosa a un nostro caro e che magari, per scarsità di risorse o di strutture, è una vera tortura e la mia posizione mi consentiva almeno di provarci.

Di provare a vedere se attraverso un’idea si potessero smuovere le acque e fare qualcosa di buono per la collettività.

Il poker come medicina

I numeri fatti registrare dalle poker room online in questi giorni sono sotto gli occhi di tutti.

Perché stare a casa per così tanto tempo – almeno fino al 3 aprile secondo il decreto – non è semplice per nessuno e allora ben venga una partita a carte online:

Il poker in un momento simile può farci passare una serata con spensieratezza, può regalarci delle belle emozioni, distrarci un po’ e farci divertire. 

Può essere una risorsa preziosa e dobbiamo saperla sfruttare: se il nostro aiuto servirà davvero a salvare delle vite probabilmente anche chi non conosce il poker potrà ricordarsi di noi. 

Il gioco e i giocatori sono stati trattati male per troppo tempo dallo Stato, ma a differenza degli altri giochi da casinò o delle scommesse sono le persone che decidono di confrontarsi l’una con l’altra, mettendo in gioco una piccola porzione di denaro per divertimento. L’azzardo è un’altra cosa.”

E voi che ne pensate dell’iniziativa di Dario Sammartino? Siete pronti a dare il vostro contributo alla causa?

Scrivetecelo lasciando un commento sulla nostra Fanpage!

Photo Credits: Stefano Atzei

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari