Thursday, Feb. 22, 2024

Poker, corso di base: 3 – Banroll, cos’è e a cosa serve?

 

Il Bankroll è l’intero capitale che un giocatore mette a disposizione per il poker.

L’ipotesi di fondo è che quel giocatore, una volta esaurito il proprio capitale, non potrà piu’ giocare.

Risulta quindi ovvio che uno degli obiettivi principali per un giocatore sia di proteggere e incrementare il proprio Bankroll.

L’errore più comune commesso da chi per la prima volta si avvicina al poker, soprattutto online, è quello di giocare a limiti troppo alti rispetto alle proprie possibilità. Nonostante questo sia un gioco in cui la componente di abilità prevale, è comunque presente una parte affidata al caso che produce inevitabili oscillazioni nei nostri risultati.

Proprio per questo è assolutamente fondamentale possedere un capitale adeguato al nostro gioco, in modo da sopportare le oscillazioni negative consentendoci di giocare un periodo di tempo sufficentemente lungo da permettere alla nostra reale abilità di fare la differenza. Ovviamente se siamo perdenti nel lungo periodo non c’è Bankroll che ci possa salvare, ma se anche fossimo i migliori giocatori del mondo, giocando a limiti esageratamente alti rischieremmo di perdere tutto a causa di un periodo negativo, cosa impossibile se siamo protetti da un Bankroll adeguato.

Requisiti MINIMI di Bankroll:

• Cash – No Limit: 20 Buy-in (da 100 volte il BigBlind l’uno).

• Cash – Limit: 300 Big Bets.

• Torneo – Sit&Go: 20 Buy-in

• Torneo – Multitavolo: 30 Buy-in (ma conta molto il numero di iscritti al torneo; per tornei con molte centinaia di iscritti meglio aumentare a 50 Buy-in)

Per la corretta valutazione del Bankroll sarebbero necessarie ulteriori analisi, fra cui lo stile di gioco personale (tight/loose), il numero di persone al tavolo (in particolare gioco shorthanded/full ring), il guadagno orario atteso, ecc ecc…

Il concetto di Bankroll non è infatti cosi’ immediato, ma si vuole qui comunicare una semplice linea guida iniziale, che possa servire ad evitare di commettere errori grossolani e a volte irreparabili (leggi: andare “broke” e cioè perdere tutto). Un piccolo aneddoto per quelli di voi che si annoiano a giocare a limiti bassi, e che magari salgono di livello (andando cosi’ a giocare “fuori Bankroll”) dopo un paio di giornate positive, tentati dalla prospettiva di vincite piu’ grosse:

“Per dimostrare il concetto di Bankroll e la sua importanza Chris “Jesus” Ferguson (professionista di fama mondiale e membro del Team FullTilt) qualche tempo fa ha deciso di fare un esperimento: guadagnare 20.000$ giocando a poker online, partendo da solamente 1$.

L’obiettivo era di farlo senza trasgredire alle regole del Bankroll. Gli sono bastati un paio di mesi per raggiungere la cifra-traguardo di 20.000$, provando così che per guadagnare molto non è necessario giocare a limiti eccessivamente alti.” In conclusione, non sottovalutate mai l’importanza del vostro Bankroll perché solo grazie ad esso riuscirete a superare gli alti e bassi di questo gioco sia mentalmente che finanziariamente.

©2006, Realgigio, ItaliaPokerClub™

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari