Multitablare dal vivo? All’Aria Casino si può! | Italiapokerclub

Saturday, Apr. 4, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 1 Dic 2012

|

 

Multitablare dal vivo? All’Aria Casino si può!

Multitablare dal vivo? All’Aria Casino si può!

Area

Vuoi approfondire?

Uno dei problemi che affliggono i grinder online impegnati nel poker dal vivo è l’estrema noia. Giocare un tavolo solo, mentre a casa si è abituati ad averne aperti una decina o più, è una sfida davvero ardua per chi è appassionato di action.

L’Aria Casino di Las Vegas ha però trovato una soluzione per raddoppiare l’action ai tavoli: due partite di poker contemporanee!

Come mostrato nella foto in alto, i nuovi tavoli Cash Game dedicati al Multi Action Poker avranno due dealer che distribuiranno mani di poker indipendentemente, con due mazzi di carte, due stack per ogni giocatore, due pot separati. Una novità che, se funzionasse a dovere, potrebbe attrarre moltissimi player, compresi i più giovani e più abituati al multitabling.

I commenti su questa iniziativa, però, non sono certo stati tutti positivi: i grinder sono preoccupati per la confusione che si creerà ai tavoli. Anche solo distribuire le carte quando i giocatori stanno puntando per un’altra mano potrebbe diventare molto problematico, con carte che voleranno e si gireranno molto spesso.

Un’altra preoccupazione di chi ha commentato l’idea riguarda le possibilità di “angle shoot“, ovvero di comportamenti non corretti al tavolo. In questa modalità di gioco potrebbero aumentare a dismisura le possibilità di “barare” sfruttando la confusione data dal doppio gioco. Un giocatore, ad esempio, potrebbe aspettare di avere la parola in tutte e due le mani, dichiarare un’action e poi rimangiarsi la parola giustificandosi con “stavo parlando dell’altra mano“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

O ancora, la gestione degli stack non sarà certo facile. Cosa succede se rimango senza soldi in uno dei due stack? Li prendo dall’altro o devo aspettare di ricomprare? E soprattutto, avere due stack porterà a ulteriori occasioni di comportamenti illeciti – saranno separati da un piccolo divisorio in legno, come si può vedere nella foto del tavolo, ma è un ostacolo così insormontabile? Un esempio: sto giocando con due stack da 1000 dollari e nelle due mani vedo rispettivamente AA e 72o. Sarebbe così difficile spostare qualche chip da 100 $ dalla parte dei due Assi?

Insomma, potrebbe rivelarsi un’idea geniale oppure un enorme passo falso da parte dell’Aria Casino… lo scopriremo mercoledì 5 dicembre, quando il Multi Action Poker verrà inaugurato!

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari