Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Gen 2013

|

 

IPT di Campione – Andrea Montini vince su Vito Planeta!

IPT di Campione – Andrea Montini vince su Vito Planeta!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo la lunga notte di ieri, è stato un lunedì tutto sommato veloce quello degli otto partecipanti al final table della quinta tappa IPT in scena a Campione. Alla fine è stato Andrea Montini ad alzare la Picca, avendo la meglio nell’HU finale su Vito “invernomuto” Planeta.  Un tavolo finale dalle mille emozioni, soprattutto nella prima fase di gioco quando i player sono usciti in rapida successione.

Pronti via e perdiamo subito Ciro Petta in ottava posizione, che decide di pushare da short (una decina di bui) una mano non propriamente di valore come 32 off suited, eliminato però da Massimo Bulgari che non può fare a meno di chiamarlo da BB con il suo 99.  Subito dopo tocca purtroppo a Federico “Fegra” Granara alzarsi dalla sedia dei finalisti, in un cooler assolutamente inevitabile visto che si ritrova in mano AK e intorno ai 15 bui davanti. Peccato che dall’altra parte trovi Giuseppe Esposito che gira niente meno che Asso Asso.

Nemmeno il tempo di un caffè prima dell’uscita di un altro player che certamente potrà dirsi felice al suo ritorno a casa, Massimo Bulgari era certamente uno degli outsiders di questo finale, ma il suo gioco molto solido lo ha comunque portato ad arrivare fino alla sesta posizione, bustato nell’occasione da un Davide Slanzi che in questa fase sembrava poter prendere il largo.

Eliminazioni a volte per motivi di stack, altre per ragioni di forza e di cooler, ed altre ancora per la verità abbastanza oscure, come quella di Roberto Finotti che decide di invertire improvvisamente il suo stile molto chiuso, in un bluff per la verità non molto azzeccato. Non a caso Slanzi decide di chiamarlo con AK su un flop 8 3 2, con Finotti che mostra il suo Asso Nove in cerca di un miracolo che non arriva.  Credo possa essere comunque soddisfatto del suo quinto posto.

Davide Slanzi domina quindi, ma il destino ha in serbo per lui una fine differente. Dalla leadership, si passa infatti alla sua eliminazione. E’ Vito Planeta a trovare il raddoppio su di lui in guerra di bui (trovando un kappa al river che ribalta la situazione) per poi eliminarlo definitivamente poco dopo.

La sorte dei leader del final table non porta bene però nemmeno a Giuseppe Esposito. E’ lui infatti a finire sul terzo gradino del podio, passando dalla vetta del count all’uscita grazie anche ad un bel piatto che ha cercato di portare a casa in bluff contro Montini che non cade però nella rete avendo trovato il tris in tavola. Giuseppe dopo aver condotto le prime due giornate di gara, deve così lasciare i giochi con un po’ di rammarico.

Via libera quindi alla sfida finale, in cui parte avanti per 2:1 Andrea Montini. E’ ancora pomeriggio quando si intravede la possibilità di una miracolosa cena a torneo finito, ma anche in questo caso “non dire gatto se non ce l’hai nel sacco” (per dirla alla Trapattoni, a proposito lo sapevate che il vero proverbio era “non dire quattro se non ce l’hai nel sacco”? Io no…).

Vito e Andrea infatti, danno vita ad un HU per la verità non molto spettacolare ma che porta di nuovo ad un sostanziale equilibrio nell’ora di cena. Si prosegue a giocare però senza sosta, e Montini sembra prendere pian piano il sopravvento al tavolo. Alla fine ecco la mano della svolta. Apre Montini a 200k, push di Planeta per circa 2 milioni e call. AQ contro J8 suited, Asso sul flop e Picca nelle mani di Andrea Montini.  Per Vito “invernomuto” Planeta un’ottima seconda posizione.

Sto ancora cercando di capire bene quello che è successo, ora vedo se può valere la pena dedicarmi al poker a tempo pieno dopo questa vittoria che certamente mi regala tanta soddisfazione.  (Andrea Montini)

Davvero un peccato fermarmi al secondo posto, dopo che ero riuscito a colmare il gap e passare addirittura avanti. In ogni caso sarei dovuto essere già out un paio di volte, quindi non posso che essere felice alla fine. (Vito Planeta)

Ecco quindi la classifica definitiva di questo IPT di Campione, che ha visto ben 385 player iscritti con un buon successo di pubblico e di field (impressionante quello del day1b) e che alla fine ha così decretato il quinto vincitore di stagione, Andrea Montini.

 

1 MONTINI ANDREA WINNER 200.000 FR.
2 PLANETA VITO OUT 163.000 FR.
3 ESPOSITO GIUSEPPE OUT 90.000 FR.
4 SLANZI DAVIDE OUT 67.000 FR.
5 FINOTTI ROBERTO OUT 44.700 FR.
6 BULGARI MASSIMO OUT 35.500 FR.
7 GRANARA FEDERICO OUT 26.500 FR.
8 PETTA CIRO OUT 17.900 FR.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari