Wednesday, Nov. 20, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Mar 2013

|

 

IPT di Saint Vincent Day1a – Bertolucci e Genovesi davanti ai 57 rimasti

IPT di Saint Vincent Day1a – Bertolucci e Genovesi davanti ai 57 rimasti

Area

Vuoi approfondire?

Era la prima volta di un IPT in quel di Saint Vincent, e un onesto 107 è stato segnato nella casella dei partecipanti a questo Day1a. Quello che il numero non dice è che era davvero un field di tutto rispetto quello in scena quest’oggi, con molti tra i protagonisti di stagione a fare la parte del leone, uniti ai sempre più presenti grinder online che cominciano a prendere confidenza anche con i tavoli reali.

Per darvi un’idea del livello in gioco, mi basta ricordarvi quelli che sono alla fine i leader del count sui 57 player rimasti in gara. Raffaele Bertolucci in vetta, Jackson Genovesi subito dietro. Ma non è finita, terzo un ottimo Luca Benaglia che fa fruttare al massimo il suo gioco molto aggressivo, il duo di Sisal Marco Fantini e Niccolò Caramatti sempre in evidenza nei primi dieci, altro duo subito dietro quello di Scommettendo con Simone Gatto e Angelo Recchia (già finalista EPT) e Andrea Dato, sesto alla fine per la buona prova anche del team Glaming. In mezzo una manciata di qualificati online su Pokerstars che però ben figurano in questa prima apparizione e Gianluca Escobar, che vanta invece già una certa esperienza sia ai tavoli virtuali che online (per lui il giorno di pausa è dovuto visto che ha già annunciato la sua toccata e fuga verso il SanPaolo di Napoli, insieme ad Alex Longobardi, per seguire la partita dell’anno).

E se ancora non vi basta posso anche raccontarvi del grande inizio di Daniele Palma (poi sceso un po’ nel finale), ma anche della comunque buona giornata di Walter Treccarichi (arrivato indeciso sul giocare oggi o domani come vedrete nel video), lo stesso Alex Longobardi o del pro del Team Stars Christian Favale. Tutti più o meno intorno all’average di giornata. Poco più indietro in corsa anche Daniele Mazzia, Matteo Taddia, Alioscia Oliva e Luca Pagano che accorciato fino all’estremo riesce però a trovare qualche spot giusto per risalire e potersi giocare le sue carte nel day2.

Un Day2 che non vedrà invece Maurizio Musso e Filippo Voconi, usciti negli ultimi livelli, come Claudio Leonardo Pagano, Fabio Scepi, Alessandro Sarro e Gianluca Bernardini che avevano invece già da tempo abbandonato il torneo.

Detto che in giornata si è disputato e concluso anche il torneo Omaha, in cui hanno scaldato i motori anche altri volti noti come Rocco Palumbo, Vito Planeta, Alessandro Di Michele e Sergio Castelluccio (unico ad essere arrivato almeno al final table poi dominato dagli stranieri). Detto che abbiamo intravisto anche Alessandro Fasolis con la sua nuova patch di Winga (toccata e fuga per lui giusto per le foto di rito con i suoi nuovi compagni di team), ecco che una giornata ricca di emozioni si è così conclusa.  In attesa ovviamente di un day1b con almeno 200 player in attesa di darsi battaglia, a partire come sempre dalle ore 14:00 circa.

Day1a – 107 player (57 left)

1 BERTOLUCCI RAFFAELE 114.400
2 GENOVESI JACKSON 106.700
3 BENAGLIA LUCA 105.000
4 FRANCESE RAFFAELE 104.500
5 FANTINI MARCO 94.500
6 DATO ANDREA 91.900
7 MANNA SALVATORE 90.300
8 D ANIELLO MICHELE 88.400
9 GATTO SIMONE 86.800
10 CARAMATTI LUIGI NICOLO 81.000

TG di fine Day1a (a cura di Marco Fava e Luca Barbi, con gli interventi di Walter Treccarichi, Raffaele Bertolucci e Jackson Genovesi)

httpv://www.youtube.com/watch?v=IxsSz-axsPY

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari