Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Mar 2013

|

 

IPT Saint Vincent Day3 – Massimiliano Martinez comanda il final table!

IPT Saint Vincent Day3 – Massimiliano Martinez comanda il final table!

Area

Vuoi approfondire?

Siamo quasi all’epilogo di questa tappa IPT di Saint Vincent, con il day3 che ha finalmente portato alla composizione del tavolo finale a otto che si contenderanno una Picca da ben 180.000€. I 37 player in partenza hanno così dato vita a quella che è stata un’emozionate escalation di emozioni, con qualche colpo davvero incredibile e alcuni grandi protagonisti. Su tutti naturalmente l’ex pro di Stars Massimiliano Martinez, che ha pian piano preso il largo fino alle battute conclusive.

Ma andiamo per ordine, perchè al pronti via perdiamo subito Simone Ferretti (88 vs A6 e Asso per Muratori che lo elimina) e poco dopo anche Raffaele Bertolucci (chipleader al Day1a), Giampaolo “zioslim” Eramo e Federico Cipollini. E’ una fase questa in cui Marco Leonzio vola in vetta, grazie ad un monster pot vinto (KK vs AK) contro lo spagnolo Paez.

Proseguono abbastanza spedite le eliminazioni che vedono purtroppo segnare il nome anche di Sergio Castelluccio (AQ vs AK di Montini), Giuseppe Zarbo (l’italo francese eliminato da Favale), Andrea Dato (prima azzoppato in coinflip e poi bustato definitivamente da Sabato) e Ivan Losi (che però può consolarsi con altri preziosi punti per la classifica generale che lo vedeva al secondo posto all’inizio).

Da 17 left si procede in maniera decisamente più lenta, e bisogna attendere parecchio prima di vedere lo svizzero Claudio “Swissy” Rinaldi uscire in 17° posizione. In verità subito dopo la pausa cena, il vero protagonista è stato però Christian “Iwaskmutu” Favale, autore di una mezz’ora che ha dell’incredibile dove lo vediamo in “all-in” almeno in 10 mani su 15. Dopo aver toccato i 3 bui ed essere risalito e sceso più volte, deve però abdicare in 16° posizione.

Va poco meglio a Gianluca Escobar, fuori in dodicesima posizione, e Daniele Palma che ingaggia una lotta all’ultimo sangue contro Visdiabuli che prima lo bluffa portandoli via un bel piatto e poi lo elimina definitivamente con un sorpasso al river che regala la scala a Martinez.

IMG_9909

Termine invece a dieci left la bella prova di Luca Benaglia, un ragazzo che sicuramente però avremo modo di rivedere in circolazione viste le buone doti mostrate. E’ così il momento del pre final table a nove, dove tocca sempre al  macina tutto Martinez far terminare la giornata, con l’uscita in nona posizione di Giuseppe Biancoviso. Anche in questo caso è il river a regalare a Vis il colore che condanna l’italo svizzero.

Eccoci così giunti agli ultimi otto, con Martinez chipleader e Lorenzo Sabato a inseguire lì dietro. Poi il gruppetto dei tre “outsiders” che cercheranno di rendergli la vita difficile. Sono Marcello Baccaglini, Gianbattista Sacchella e Marcello Miniucchi. Ed infine un altro gruppetto di tre che hanno dalla loro più esperienza, ma al momento anche meno chips. Partiranno da short al final table infatti Marco Leonzio, Luca Moschitta e Claudio “Bertinotti” Daffinà.

L’appuntamento per vedere chi sarà ad alzare la Picca è quindi per le ore 13:00, il tutto da seguire in DIRETTA STREAMING sulle pagine di IPC, condite anche di qualche nuovo video per farvi vivere al meglio le emozioni di questo finale.

final table
1 MARTINEZ MASSIMILIANO 2.493.000
2 SABATO LORENZO 1.852.000
3 BACCAGLINI MARCELLO 1.372.000
4 SACCHELLA GIANBATTISTA 1.012.000
5 MINIUCCHI MARCELLO 956.000
6 LEONZIO MARCO 460.000
7 MOSCHITTA LUCA 456.000
8 DAFFINA CLAUDIO 349.000

PAYOUT
1 € 180.000
2 € 115.000
3 € 70.000
4 € 50.000
5 € 35.000
6 € 28.000
7 € 21.000
8 € 14.000

Il video TG di fine giornata a cura di Marco Fava e Luca Barbi:

httpv://www.youtube.com/watch?v=D-p7-kIZaFc

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari