Saturday, Sep. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Mar 2013

|

 

WPT National Day2 – Andrea Prospitti e Raffaele Bertolucci guidano i 38 rimasti!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WPT National Day2 – Andrea Prospitti e Raffaele Bertolucci guidano i 38 rimasti!

Area

Vuoi approfondire?

Day2 per questo WPT National targato GiocoDigitale in una Venezia bagnata e, almeno per alcuni, fortunata. Di sicuro possono festeggiare per una giornata positiva il chipleader Andrea Prospitti, che brucia sul finale Raffaele Bertolucci.

Ma andiamo per ordine, perchè già dal pronti via le emozioni sono state tante, con un tavolo su tutti a muovere chipcount e cuori. A sedere uno di fianco all’altro il chipleader del day1a Giovanni Rizzo, Alex Longobardi, Massimo Di Cicco, Mario Perati, Andrea Dato e poco dopo si aggiungevano anche Ludovic Lacay e alcuni player stranieri molto forti. Ed è proprio qua, appunto, che arriva quella che forse è uno dei cooler più importanti di oggi.

Protagonisti Mario Perati e Giovanni Rizzo, in un classico KK vs AA. Il mono “kappa” al river regala il monster pot a Mario e una leadership provvisoria con quattro average di stack, mentre per Giovanni un tentativo di risalita che si ferma qualche livello dopo, proprio mentre sembrava attuare il recupero.

I nomi della top ten finale sono altrettanto importanti, con Massimo Di Cicco che trova il tavolo e la giornata giusta per volere in terza posizione alla fine, seguito da un altro nome noto, soprattutto da queste parti, come Luciano DelliSanti che corona invece la sua rimonta dopo essere rimasto con sole 30.000 chips, coltivate fino a crescere alle 400 mila finali.

Dopo aver perso Carla Solinas del team pro di GD Poker verso sera, il volto femminile di questo WPT National appartiene ormai esclusivamente alla bolognese Cecilia Cocchi, che oltre ad aver mostrato un buon gioco durante tutta la giornata, dimostra proprio nelle fasi di “pre-bolla” finali di non aver certo paura a giocarsele tutte (vedi l’ultima mano di oggi quando contro Mario Perati che cercava di bluffare su di lei, si trova a metterle praticamente tutte con solo un progetto di colore al flop).

httpv://www.youtube.com/watch?v=ac8eqBVDKIE

Detto del buon Gabriele Lepore, che dopo la chipleader assoluta dei primi due giorni, continua comunque ad essere stabile nei piani alti (decimo alla fine), in una giornata tendenzialmente stabile per lui. Viene quindi la volta del trio “Jimmy” ancora in corsa (perso invece a metà giornata Alessandro Fasolis), ovvero Raffaele Bertolucci, Alessandro Sarro (epica la sua sfida con il pirata Pescatori, anch’egli ancora in gioco) e Gianluca Bernardini.  Le loro idee in merito a cosa fare domani sono chiare.

httpv://www.youtube.com/watch?v=TSNF3N845C8

Ecco quindi che i 38 rimasti in corsa si ritroveranno domani alle ore 14:30 per far scoppiare prima la fatidica bolla, e poi puntare direttamente al final table di questo WPT National. Il tutto in compagnia, anche se nelle altre sale ovviamente, del WPT Global, che prenderà il via proprio domani con il suo Day1a e tanti nomi stranieri ad affollare le sale del Casinò di Ca’ Vendramin (anche se probabilmente Phil Hellmuth arriverà soltanto per il giorno seguente).
1 PROSPITTI ANDREA 538.000
2 BERTOLUCCI RAFFAELE* 417.000
3 DI CICCO MASSIMO 402.000
4 PREVEDELLO DELLISANTI LUCIANO 399.000
5 STECKER THOMAS 318.000
6 COCCHI CECILIA 300.000
7 SANTELLI PIERLUIGI 280.000
8 FANTINI PAOLO* 264.000
9 LAKHOV ALEXANDER 257.000
10 LEPORE GABRIELE 254.000

Payout WPT National (36 ITM)
1 92.000,00€
2 64.000,00€
3 42.000,00€
4 30.000,00€
5 23.900,00€
6 18.500,00€
7 14.500,00€
8 11.325,00€
9 8.500,00€
10 6.500,00€

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari