Tuesday, May. 11, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Giu 2013

|

 

Dario Alioto e Max Pescatori, out del PLO Hi-Lo 1.500$

Dario Alioto e Max Pescatori, out del PLO Hi-Lo 1.500$

Area

Vuoi approfondire?

Questa volta Max Pescatori e Dario Alioto non sono riusciti a piazzare un’altra bandierina nell’Evento 31, Pot Limit Omaha Hi-Lo, 1.500$. Entrambi sono usciti quasi alla fine della giornata, non molto lontano dai 117 giocatori che arriveranno a premi. Conclude così un lungo Day1 per i due player italiani, che hanno già lo sguardo puntato sul prossimo torneo.

Max ci ha raccontato in un’intervista esclusiva gli estremi della sua eliminazione: “Sono uscito male davvero: siamo andati ai resti su flop A – 2 – K, io ho A – 3 – 4 – J, l’avversario gira A – 2 – 8 – K. Avevo tanti outs, invece turn 3 e river 4 mi hanno fatto perdere un piatto da 30 mila chips. Rimasto con 1.000 gettoni non ho potuto far altro che spingere, purtroppo non è andata bene”.

Un vero peccato anche perché Pescatori era capitato da poco nel tavolo di uno che considera “uno dei giocatori più positivi del circuito“, il vincitore del Main Event del 2005, Joe Hachem, e sarebbero potuti uscire degli spot davvero interessanti.

hachem pescatori

L’eliminazione di Dario è avvenuta invece in una mano in cui si capisce che il giocatore italiano non si accontenta di andare in the money ma gioca sempre per i massimi, soprattutto in un torneo dove è decisamente sopra la media degli altri giocatori. Lo raccontava lui stesso subito dopo l’eliminazione: “Out 192º ( 117 premi ) dal Plo hilow. Dopo aver schivato l’eliminazione potcontrollando una mano dove altrimenti sarei uscito fallisco un triple up che mi portava a 30k su media 19k. Stavo al 50%, che in tre è ottimo… Vabbè, domani gioco il 2.500€ Razz“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Finisce quindi in questo modo l’avventura di Dario in questo evento PLO Hi-Lo: anche se Alioto ha già fatto un Final Table in queste WSOP è anche vero che gli sta solo mancando un pizzico di fortuna nelle mani decisive.

Questo evento è partito con 936 giocatori iscritti, un numero decisamente alto a causa soprattutto del buy-in standard di 1.500$. Pensiamo per esempio che nell’Evento Hi-Lo da 5.000$ gli iscritti erano solo 241. Questo fa sì che il field diventi quindi un po’ più accessibile ma che la varianza sia anche più alta, poiché si deve andare più spesso all-in contro avversari più random del solito. Considerando che nell’Omaha anche se uno parte molto avanti è strano essere oltre il 70%, la varianza diventa un fattore decisivo.

Fatto sta che fra i superstiti del Day1 ci sono tanti giocatori poco conosciuti, mentre sono rimasti per strada, oltre a Dario e a Max, giocatori come Hellmuth, Negreanu, Ivey… Rimangono invece dentro ancora Jason Mercier, Mike Matusow o Allen Cunningham, ben piazzato in 12ª posizione. In tutto 129 giocatori rimasti in lizza per un braccialetto che vale 255.942$. Ecco il chipcount dei primi 15:

WSOPEv31Day2

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari