Thursday, Jul. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Ago 2013

|

 

Polemica fra Negreanu e Silverman al SHR da 50.000€

Polemica fra Negreanu e Silverman al SHR da 50.000€

Area

Quando c’è tanto rumore intorno al nuovo regolamento della TDA non è un caso, non è che i Tournament Director vogliano diventare estremamente fiscali e vogliano stressare i giocatori con nuove regole. C’è tanto rumore perché alla fine le situazioni particolari nei tornei capitano e bisogna essere pronti ad affrontarle e poter difendere i giocatori “normali” da quelli un po’ furbastri che riescono a trarre vantaggio dai punti meno chiari del regolamento.

Una di queste situazioni difficili è arrivata ieri in una delle ultime mani del Super High Roller da 50.000€ che si sta disputando a Barcellona. I protagonisti sono Daniel Negreanu (casualmente uno di quelli più critici con le nuove regole) e Steve Silverman, fresco vincitore di un altro high roller come l’Alpha8 di questa settimana in Florida.

Nella mano in questione Negreanu da bottone ha raisato 45.000 fiches, che in quel momento era l’equivalente di più du 11 bui (livello 2.000/4.000). Appena se n’è accorto, Negreanu ha dichiarato che si trattava di un errore e che aveva messo le fiches sbagliate. Silverman, che era seduto  sul big blind, ha spillato KJ  e non ha esitato: ha pushato tutto il suo stack, mettendo Negreanu all-in per più di 100 bui.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Immaginate la faccia di Silverman quando Negreanu ha chiamato e ha girato niente meno che AK. Monster pot vinto ovviamente da Negreanu e Silverman che sente di aver fatto la figura del fesso. Su Twitter il giocatore non ha voluto creare eccessive polemiche e anche se all’inizio diceva di credere nella buona fede di Negreanu, poi spiegava che non era sicuro fosse stato proprio un caso di angle shooting e che in realtà non avrebbe mai saputo se Daniel avesse veramente sbagliato o messo in pratica uno sporco trucco da bar per levargliele tutte…

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari