Thursday, May. 26, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Set 2013

|

 

“turblets” vince 400.000$ online in una sera, ma… chi è?

“turblets” vince 400.000$ online in una sera, ma… chi è?

Area

Eccoci di nuovo a un nuovo caso di un prodigio online: uno di quei giocatori di cui non si sa niente ma che riesce a piazzare una vincita che non solo si sogna la maggior parte dei giocatori online ma anche alcuni big come “Isildur1”, che sembra essere entrato in un downsing senza fine.

Questa volta abbiamo “turblets”, giocatore che mercoledì sera ha spento il suo computer con ben 400.000$ di vincita, ovvero 40 buy-in completi del livello in cui ha portato a termine la sua gesta: il 50$/100$ del Pot Limit Omaha. 400.000$ sono veramente tanti ma forse spaventa di più quel numero di 40 buy-in in solo 7.000 mani, soprattutto quando non è che abbia giocato contro omini random ma contro i regular del livello: “Pimpy-Limpy”, “Aku1206”, “SoloTalent2” e altri…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ovviamente sono partite subito le chiacchiere e le voci intorno a questo “turblets”: da chi dice che è uno che sicuramente ha crackato il sistema e può vedere le carte degli altri a quelli un po’ più prudenti, che hanno cercato comunque di accostare questo nick a qualche famoso giocatore di high stakes, primo fra tutti Jared Bleznick.

Bleznick, però, sembra scagionato da un fatto abbastanza semplice, ed è che alcuni dei nick che gli vengono attribuiti, come “longerpig”, figurano nell’elenco delle vittime di “turblets”. Dovremo aspettare ancora un po’ di tempo per capire se siamo a un nuovo caso di hackeraggio o se siamo alla nascita di un nuovo fenomeno del poker, che potrebbe essere chiamato a sostituire la stella cadente di “Isildur1”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari