Friday, Apr. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Ott 2013

|

 

Salvatore Bonavena 6° all’High Roller dell’UKIPT, vince Vanessa Selbst

Salvatore Bonavena 6° all’High Roller dell’UKIPT, vince Vanessa Selbst

Area

Questa non è solo la storia dell’ennesimo piazzamento a premi di Salvatore Bonavena, ma anche di un torneo assurdamente snobbato dalla stessa organizzazione. Se organizzi un torneo da 2.200£ di buy-in (cifra “vicina” ai 5.300€ degli EPT) e ti trovi un Final Table con Vanessa Selbst, il vincitore del SHR di Barcellona Thomas Muehloecker, il vincitore dell’EPT di Praga Salvatore Bonavena e il runner-up dell’EPT di Deauville Joni Jouhkimainen, non puoi non metterlo in streaming o almeno offrire degli aggiornamenti in tempo reale via blog o Twitter. Invece praticamente zero, il silenzio.

Se lasciamo perdere le critiche e ci concentriamo sul torneo in sé, cosa possiamo dire di Salvatore Bonavena che non si sia già detta? Un altro di quei nostri giocatori che continuano a macinare risultato dopo risultato, un in the money qua, un Final Table là… Nel 2013 ha già piazzato tre bandierine all’EPT, è arrivato quarto nel side di Omaha dell’EPT di Barcellona e ha vinto il torneo di questa variante nelle ISOP di Saint Vincent.

L’High Roller dell’UKIPT ha radunato 177 giocatori che hanno accumulato un montepremi di 343.380£, di cui 76.070£ erano in serbo per il vincitore. Un field molto rispettabile, non solo per i giocatori che sono arrivati al Final Table ma perché fra quelli che non ce l’hanno fatta troviamo anche Jonathan DuhamelNacho Barbero, Vicky Coren, André Akkari, Thomas De Meulder

“Sasà” iniziava questo Day2 con uno stack leggermente sopra l’average dei 27 giocatori rimasti. Nonostante una partenza non fortunatissima, con un coin perso solo al river, arrivati a 18 left Bonavena si era ripreso e viaggiava saldamente sopra average. La concorrenza era durissima e rimasti in 12 Salvo era l’ultimo classificato, ma il calabrese non si è certamente tirato indietro e alla fine ha raggiunto il Final Table.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Evidentemente solo la Selbst poteva eliminare il nostro giocatore, in un coin che avrebbe riportato Bonavena nella mischia, poiché c’erano anche le fiches dello short del tavolo: T7 per lo short, JJ per Salvatore e AK per la Selbst, che ne fa fuori due in una mano sola vincendo il flip.

A quel punto era ovvio che la Selbst aveva qualcosa in più rispetto agli altri giocatori e si è visto nell’heads-up finale, quando ha vinto il colpo decisivo con 66 contro i TT di Max Silver, che si sono visti scoppiati. L’ultima mano è quasi un aneddoto, con le QQ della Selbst che reggono contro l’A9 di Silver.

Ecco il payout finale:

1. Vanessa Selbst, 67.499£
2. Max Silver, 59.906£
3. Kenny Hallaert, 35.335£
4. Joni Jouhkimainen, 28.810£
5. Paul Edward Byrne, 22.970£
6. Salvatore Bonavena, 17.650£
7. Joe Kuether, 12.840£
8. Thomas Muhlocker 9.305£

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari