Thursday, Feb. 22, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 16 Ott 2013

|

 

Jonathan Duhamel arrestato a Parigi in stato di ebbrezza

Jonathan Duhamel arrestato a Parigi in stato di ebbrezza

Area

Vuoi approfondire?

Arriva dalla Francia la notizia dell’ultima bravata di un poker pro: secondo quanto riferito da alcuni blog d’Oltralpe, il campione del Main Event WSOP 2010 Jonathan Duhamel sarebbe stato arrestato ieri sera in evidente stato di ebbrezza. Anche se ancora non c’è un resoconto dettagliato e ufficiale dell’accaduto, il canadese, che si trova a Parigi per giocare le World Series of Poker Europe, sarebbe stato portato via dalla polizia dopo un tuffo nel lago artificiale che si trova davanti al casinò.

Sembra che il giocatore ventiseienne abbia complicato la sua posizione in questa disavventura resistendo all’arresto, un’aggravante che non solo non gli fa onore, ma che farà diventare ancora più complicata la vicenda, visto che Jonathan si trova lontano dal natio Canada. Certamente non saranno d’aiuto per Duhamel i suoi precedenti penali proprio in Canada, dove a breve dovrà comparire in un processo per rispondere all’accusa di guida in stato di ebbrezza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Duhamel è uno dei giocatori più estroversi del circuito e l’abbiamo visto più volte non solo chiacchierare tranquillamente con i rivali al tavolo, ma anche festeggiare la sera con gli amici Daniel Negreanu, Jason Mercier e Liv Boeree, nessuno dei quali ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito. Precisamente con la Boeree avevamo visto Jonathan “ready to party hard” a Las Vegas a giugno, nella grande festa ECM.

Non sappiamo se il braccialettato abbia veri problemi con l’alcool, o se questo suo arresto possa essere considerato un fatto isolato, ma considerato l’incidente accaduto in Canada possiamo ipotizzare che il poker pro non stia attraversando uno dei suoi momenti migliori. Nelle prossime ore staremo attenti a vedere se la polizia, il giocatore o qualcuno del suo entourage rilascerà dichiarazioni sull’accaduto.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari