Thursday, Jan. 27, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 13 Nov 2013

|

 

Continua il trend negativo per il poker online: ottobre è ancora in rosso

Continua il trend negativo per il poker online: ottobre è ancora in rosso

Area

I dati dell’Agimeg parlano chiaro: il business del poker online è in calo. Niente “decrescita felice” e probabilmente non più “un periodo di assestamento” dopo il boom iniziale. Le cifre di cui oggi si parla sono nettamente inferiori a quelle di un anno fa e fanno prevedere per il settore una chiusura del 2013 decisamente nera, anzi, in rosso.

Il primo dato su cui riflettere è che sia il cash che la modalità di torneo presentano percentuali di calo molto simili. Per esempio nel cash la spesa di ottobre (differenza fra giochi spesi e quelli vinti) è di 11,4 milioni, mentre nello stesso periodo del 2012 i soldi guadagnati furono 16,6, il che ci dà una discesa del 31%. In termini assoluti il totale della raccolta è stato di 440 milioni di euro, divisi così fra le diverse poker room che operano nel territorio italiano:

Agimeg - Ottobre Room

Per quanto riguarda il poker di torneo il calo è identico nella percentuale, il 31%, mentre il totale è ancora molto sotto rispetto al cash: 69 milioni di euro per i 100 milioni dell’anno scorso. Ecco i 69 milioni spesi per il poker di torneo divisi fra le poker room nostrane:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Agimeg - Ottobre Room Tornei

 

Volendo trovare qualche dato positivo ci sono due che offrono un barlume di speranza. Da un lato questa percentuale di calo, il 31%, è sicuramente minore rispetto a quella di settembre, 34,6% per il cash e 38% per il poker di torneo. Dall’altro lato i totali di ottobre sono leggermente migliori di quelli di settembre: mentre nell’ultimo mese dell’estate si erano spesi 10,8 milioni a cash a ottobre la spesa è stata di 11,6, mentre per i tornei la differenza è più significativa, 61 milioni per i 69 del mese scorso. Pur considerando che ottobre ha un giorno in più rispetto a settembre, sembrano dati che invitano a un moderato ottimismo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari