Friday, Apr. 12, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Nov 2013

|

 

Alpha 8 Saint Kitts: Isaac Haxton chipleader nel paradiso caraibico

Alpha 8 Saint Kitts: Isaac Haxton chipleader nel paradiso caraibico

Area

Vuoi approfondire?

Quando a Londra fu annunciata la tappa Alpha8 a Saint Kitts in molti si chiesero se in un luogo così difficile da raggiungere, e senza altri eventi importanti vicino, il torneo avrebbe avuto successo.

Già l’Alpha8 aveva qualche problema a decollare, registrando in ogni tappa meno iscritti del previsto, quindi la scelta dell’isola sembrava ad alcuni un po’ azzardata. Invece…

Invece la tappa Alpha8 nel piccolo paradiso caraibico è finora quella con più iscritti23 giocatori che hanno acquistato 28 buy-in, un numero relativamente basso di re-entries, giustificato probabilmente col fatto che ai tavoli ci sono diversi giocatori non professionisti, attirati dall’esclusivo buy-in e dalla location unica, ma che non vogliono spingersi più in là di una pallottola.

Per la location, d’altronde, è possibile biasimarli? Basta vedere questa foto di Jonathan Duhamel:

Passando all’aspetto strettamente pokeristico, la giornata finisce con 16 giocatori e Isaac Haxton chipleader (462.000) che spera così di schivare la bolla per non ripetere l’esperienza della prima tappa Alpha8 in Florida, dove uscì in coin flip contro JC Tran giusto a un passo dai premi.

Dietro Haxton ci sono Mike McDonald (345.000) e Scott Seiver (250.500), che dopo il runner-up a Londra spera di poter dare la zampata decisiva nei Caraibi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non vedremo invece al Day2  Jonathan Duhamel, che da short pusha Q J dal cutoff e viene chiamato da Mike McDonald con A T: board liscio e Duhamel, povero lui, si va a consolare in piscina con qualche caipirinha.

Stessa sorte per Erik Seidel, che con K -J trova sulla sua strada la coppia di Assi di Fabian Quoss, e per Igor Kurganov, eliminato alla chiusura della late registration in una mano sfortunata: all-in preflop con Q – Q contro i 9 – 9 di Haxton che trova il set al river.

Oggi avremo un’altra “dura giornata di lavoro” per i 16 rimasti, di cui solo cinque arriveranno ai ricchi premi, con la prima moneta che per la prima volta supera il milione: 1.086.400$.

In gara ancora tanti giocatori di prestigio: Antonio Esfandiari, Sorel Mizzi, Phillip Gruissem, Jason Koon, Steven Silverman… Ecco il chipcount dei primi otto:

1. Isaac Haxton, 462.000
2. Mike McDonald, 345.000
3. Scott Seiver, 250.500
4. Jason Koon, 230.500
5. Timothy Adamas, 225.000
6. Jeff Gross, 159.500
7. Antonio Esfandiari, 148.500
8. Fabian Quoss, 147.500

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari