Wednesday, Jul. 15, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Dic 2013

|

 

‘Side action’: Andrea “Antiregs87” Crobu vince anche a Saint Vincent…

‘Side action’: Andrea “Antiregs87” Crobu vince anche a Saint Vincent…

Area

Vuoi approfondire?

Per chi ancora non lo sapesse, il suo nickname inganna.

Andrea “Antiregs87” Crobu ha in realtà appena 19 anni. E ne dimostra anche meno.

Faccia pulita e sguardo sbarazzino per questo ragazzo venuto dalla Sardegna e salito agli onori della cronaca per aver fatto primo e secondo al Sunday Special di Pokerstars in un solo mese.

A Saint Vincent era la sua seconda partecipazione ufficiale ad un live, ma il Grand Final IPT non è andato affatto bene e la trasferta sembrava tutt’altro che profittevole. Proprio sul finire della rassegna, invece, Andrea ha trovato il guizzo in un side event da 200+20€, incassando ben 3.800€.

IPC: Ciao Andrea! Scusa, ma quanto runni? Non c’è week-end in cui non incassi!

AC: [Ride] Sono proprio contento! Grazie a questo specie di shippo, freerollo l’intera trasferta. L’IPT, infatti, è andato veramente male. Sono andato fuori nei primi due day1 e sono riuscito a imbustare solo nel terzo. Al day2 ho preso un brutto colpo e non c’è stato più nulla da fare. Per fortuna oggi ho avuto questa intuizione d’iscrivermi al side…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

IPC: Sei solamente al secondo live. Ti piace giocare nei casinò?

AC: Ovviamente sono cresciuto giocando dietro al pc, ma partecipare a questi eventi è un’esperienza fantastica. Sedersi al tavolo con gente come Sammartino e Castelluccio è una grande emozione. Fino a poco tempo fa potevo solamente ammirararli in tv; giocare seduti accanto a loro è davvero incredibile. Inoltre non c’è solo il poker. Ho finalmente incontrato di persona tanti ragazzi con cui gioco quotidianamente online. Ho legato con tutti, in particolar modo con Antonio Bernaudo, Carlo Savinelli, che è simpaticissimo, e la mia conterranea Carla Solinas.

IPC: In tanti si sono lamentati per la formula Accumulator, soprattutto per la spossatezza psicofisica che comporta. Tu che ne pensi?

AC: Fare tre day1 ci può stare, eccome. Specie per gente come me che viene da lontano, è una grande opportunità. Pensa cosa vorrebbe dire arrivare qua, venire coolerati e tornarsene a casa senza poter riprovarci. Tra l’altro è proprio ciò che mi è successo. Grazie al day1c ho avuto la chance di riscattarmi e presentarmi al day2 con circa 90 bui. Vista la bella esperienza vissuta qui a Saint Vincent, sono certo che mi ripresenterò agli eventi live e spero vivamente di ritrovare questa formula.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari